Subscribe via RSS Feed Flickr Anobii YouTube

Programma 2013

INGRESSO LIBERO

Giovedì 19 settembre // Inaugurazione di Artelibro Festival del Libro d’Arte »

Giovedì 19 settembre

ore 17.30 Palazzo d’Accursio – Cappella Farnese

Saluto di Virginio Merola, Sindaco di Bologna

Ricardo Franco Levi, Presidente Associazione Artelibro

APPUNTAMENTO MUSICALE. Felicia Bongiovanni canta per i 10 anni di Artelibro

“Concerto per il Bicentenario Verdiano”

Interviene:

Francesco Ernani, Soprintendente del Teatro Comunale di Bologna

Ore 19.00-21.00

APERTURA DELLA MOSTRA MERCATO di Palazzo Re Enzo e del Podestà

DECOSTRUZIONE PER VIOLONCELLO E FILI

Performance di Arianna Fantin e Francesco Guerri

Le mostre di Artelibro

Dal 24 maggio al 29 settembre // SETE FRUSCIANTI, SETE DIPINTE. Il recupero della collezione tessile del Museo Civico Medievale »

SETE FRUSCIANTI, SETE DIPINTE. Il recupero della collezione tessile del Museo Civico Medievale

Museo Civico Medievale

Via Manzoni, 4

martedì – venerdì ore 9.00-15.00

sabato, domenica e festivi ore 10.00-18.30

lunedì chiuso

La mostra presenta una selezione della ricca collezione di tessuti, ricami e merletti del Museo Civico Medievale, composta da quasi 800 esemplari. La raccolta, formata alla fine dell’Ottocento, viene presentata per la prima volta dopo essere stata catalogata e sottoposta a un complesso intervento conservativo.

Mostra a cura di Silvia Battistini, Marta Cuoghi Costantini e Massimo Medica

promossa da Istituzione Bologna Musei | Musei Civici d’Arte Antica

Dal 6 al 22 settembre // BUONA LA PRIMA. 20 copertine di libri riuscite giudicate da chi se ne intende »

BUONA LA PRIMA! 20 copertine di libri riuscite giudicate da chi se ne intende

Biblioteca Salaborsa – Piazza Coperta

Piazza Nettuno, 3

martedì-venerdì ore 10.00-20.00

sabato ore 10.00-19.00

Un gruppo di esperti, selezionati tra coloro che si occupano per professione di grafica, comunicazione visiva, editoria, hanno selezionato 20 copertine uscite da settembre 2012 a settembre 2013 senza limitazioni tra fiction, manuali, saggi, arte, illustrati ecc. Ciò che conta è l’idea grafica ad esse sottesa e come questa si possa considerare riuscita per il libro. Tra i giudici: Andrea Kerbaker, Guido Scarabottolo, Italo Lupi, Marco Belpoliti, Marzia Corraini, Maurizio Ceccato, Francesco M. Cataluccio.

Mostra a cura di Stefano Salis

Promossa da Artelibro in collaborazione con Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna – Salaborsa e AIE – Associazione Italiana Editori

Inaugurazione: venerdì 6 settembre ore 18.00

Dal 10 al 24 settembre // BIBLIOTECHE di Massimo Listri »

BIBLIOTECHE di Massimo Listri

Palazzo d’Accursio – Sala d’Ercole

Piazza Maggiore, 6

lunedì ore 13.00-18.00

martedì-domenica ore 10.00-18.00

Dall’Italia alla Francia, dall’Austria alla Germania, dalla Spagna al Portogallo: Firenze, Imola, Roma, Napoli, Siviglia, Weimar, Coimbra, Melk. Sono questi alcuni dei prestigiosi luoghi in cui Massimo Listri ha catturato le architetture, gli arredi, le decorazioni e gli scaffali delle più monumentali biblioteche d’Europa con i loro preziosi volumi.

Mostra a cura di Massimo Listri

Promossa da MIBACT – Direzione Generale per le biblioteche, gli istituti culturali e il diritto d’autore in collaborazione con Biblioteca Angelica, Edizioni Sabinae e Artelibro

Inaugurazione: martedì 10 settembre ore 18.00

Dall’11 settembre al 5 ottobre // RECORDS BY ARTISTS (1960-1990) »

RECORDS BY ARTISTS (1960-1990)

Biblioteca Universitaria – Aula Magna

Via Zamboni, 33/35

lunedì-venerdì ore 10.00-18.00

sabato 21 e domenica 22 ore 10.00-18.00

sabato 14, 28 settembre e sabato 5 ottobre ore 9.30-13.00

domenica 15 e 29 settembre chiuso

In mostra circa 130 dischi d’artista, la maggior parte in vinile, che descrivono esaurientemente un fenomeno poco esplorato. Il disco d’artista è quel prodotto artistico in cui l’artista usa il media del disco, inteso come progetto totale (cover, confezione, progetto sonoro), per una espressione artistica autonoma. Tra gli artisti in mostra: John Cage, Brian Eno, Demetrio Stratos, Yoko Ono/John Lennon, Yves Klein, Marcel Duchamp, Jan Debuffet, Mimmo Rotella.

Mostra a cura di Giorgio Maffei e Emanuele De Donno

Promossa da Artelibro in collaborazione con Biblioteca Universitaria di Bologna, VIAINDUSTRIAE, Danilo Montanari Editore

Inaugurazione: mercoledì 11 settembre ore 18.00

Dall’11 settembre al 5 ottobre // UOMINI E LIBRI, “TROVATORI DI MUSICHE”… »

UOMINI E LIBRI, “TROVATORI DI MUSICHE”…

Biblioteca Universitaria – Atrio Aula Magna

Via Zamboni, 33/35

lunedì-venerdì ore 9.30-17.30

sabato ore 9.30-12.30

lunedì-venerdì ore 10.00-18.00

sabato 21 e domenica 22 ore 10.00-18.00

sabato 14, 28 settembre e sabato 5 ottobre ore 9.30-13.00

domenica 15 e 29 settembre chiuso

La Biblioteca Universitaria intende mostrare alcuni dei suoi più famosi reperti manoscritti e a stampa di dichiarato interesse musicale. All’attenzione sarà inoltre portato un fascinoso excursus di tenore verdiano con la messa in mostra di spartiti provenienti dal fondo musicale della Biblioteca che proprio a Verdi si ispirano.

Mostra a cura di Michele Catarinella

Promossa da Biblioteca Universitaria di Bologna

Inaugurazione: mercoledì 11 settembre ore 18.00

Dal 11 settembre al 5 ottobre // LA TIPOGRAFIA MUSICALE DELL’EDITORE TALLONE »

LA TIPOGRAFIA MUSICALE DELL’EDITORE TALLONE

Biblioteca dell’Archiginnasio

Piazza Galvani, 1

lunedì-venerdì ore 9.00-19.00

sabato ore 9.00-14.00

domenica e festivi chiuso

Tallone Editore propone l’esposizione di una tipografia musicale gregoriana, tutt’oggi attiva, articolata in una sequenza di bulini, matrici, punzoni affiancati da tipi mobili originali, corpi piccoli per i liber usualis e corpi monumentali, in bicolore, per gli antifonari, fusi a Parigi da Deberny et Peignot nel XIX secolo secondo il sistema del Maestro Theophile Beaudoire e con la direzione estetica e filologica dei Reverendi Padri di Solesmes. Pagine musicali tratte da questi tipi e stampate da Tallone saranno esposte a corredo degli attrezzi.

Mostra a cura di Enrico Tallone

Promossa da Artelibro in collaborazione con Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna – Biblioteca dell’Archiginnasio

Inaugurazione: mercoledì 11 settembre ore 12.00

Dal 12 settembre al 23 ottobre // L’EDITORE GIUSEPPE MAYLÄNDER E LE EDIZIONI APOLLO: Trieste 1907 | Bologna 1934 »

L’EDITORE GIUSEPPE MAYLÄNDER E LE EDIZIONI APOLLO: Trieste 1907 | Bologna 1934

Museo Ebraico di Bologna

Via Valdonica, 1/5

domenica-giovedì ore 10.00-18.00

venerdì ore 10.00-16.00

sabato chiuso

La mostra si focalizza su Giuseppe Mayländer sia sotto il profilo dell’importante ruolo di libraio-editore da lui svolto, prima a Trieste con la rivista Il Palvese e la Libreria Umberto Saba, poi a Bologna con la sua casa Editrice Apollo, sia anche nella sua veste di uomo attento alle nuove esigenze e ai cambiamenti storico-sociali di inizio Novecento.

Mostra a cura di Franco Bonilauri, Antonio Storelli e Gianfranco Tortorelli

Promossa da Museo Ebraico di Bologna

Per info e prenotazioni visite guidate t. 051 6569003; vmaugeri@museoebraicobo.it

Inaugurazione: giovedì 12 settembre ore 21.00

Dal 13 settembre al 13 ottobre // IL SUONO DELLE MUSE »

IL SUONO DELLE MUSE

Museo Civico Archeologico

Via dell’Archiginnasio, 2

martedì-venerdì: ore 9.00-15.00

sabato-domenica: 10.00-18.30

lunedì chiuso

In mostra una selezione di monete e medaglie a soggetto musicale appartenenti alla ricca collezione numismatica del Museo Archeologico di Bologna. Oltre ad una vetrina dedicata alle medaglie con raffigurazioni di partiture musicali, in alcune sezioni del Museo Archeologico le monete affiancheranno vasi, strumenti musicali e oggetti legati al tema della musica antica.

Mostra a cura di Paola Giovetti, Laura Bentini, Laura Minarini e Daniela Picchi

Promossa da Istituzione Bologna Musei | Museo Civico Archeologico in collaborazione con Coro Athena

Per info: t. 051 2757211

Dal 14 settembre al 17 novembre // AGLI ALBORI DEL CICLISMO BOLOGNESE. Agonismo, turismo e quotidianità tra ‘800 e ‘900 »

AGLI ALBORI DEL CICLISMO BOLOGNESE. Agonismo, turismo e quotidianità tra ‘800 e ‘900

Museo Davia Bargellini

Strada Maggiore, 44

martedì-sabato ore 9.00-14.00

domenica e festivi ore 9.00-13.00

Lunedì chiuso

Una ricca documentazione di archivio, giornali, riviste, fotografie, assieme a biciclette e cimeli di bolognesi, legati sia all’ambiente sportivo che a quello della vendita e produzione dei cicli, permetteranno di mettere in relazione la storia della bicicletta dai suoi albori fino agli anni trenta del Novecento con la storia di Bologna.

Mostra a cura di Silvia Battistini

Promossa da Istituzione Bologna Musei | Musei Civici d’Arte Antica in collaborazione con Associazione Formazione in Rete

Per info e prenotazioni visite guidate: t. 051 2193916

Inaugurazione: venerdì 13 settembre ore 17.30

Dal 17 settembre all’8 ottobre // IL BESTIARIO FANTASTICO DI VILLA SPADA »

GIANNI CESTARI E IL BESTIARIO FANTASTICO DI VILLA SPADA

Biblioteca Oriano Tassinari Clò

Via di Casaglia, 7

lunedì-venerdì ore 8.30-19.00

sabato ore 8.30-13.30

domenica chiuso

L’artista Gianni Cestari realizza una serie di animali fantastici che ripercorrono le atmosfere passate e le geografie descritte nei poemi cavallereschi. Utilizzando le carte, strumento principe di ogni biblioteca, realizza una serie di lavori che il parco, le statue, le architetture della villa gli hanno suggerito a partire dai bachi da seta allevati con le foglie dei gelsi per produrre le famose sete bolognesi.

Mostra a cura di Graziano Campanini

Promossa da Biblioteca Oriano Tassinari Clò

Inaugurazione: martedì 17 settembre ore 18.00

Dal 17 settembre al 25 ottobre // CARATTERI PRIMARI di Irina Kholodnaya »

CARATTERI PRIMARI di Irina Kholodnaya

Museo Storico Didattico della Tappezzeria “Vittorio Zironi” Villa Spada

Via di Casaglia, 3

martedì-domenica ore 9.00-13.00

apertura straordinaria 20 e 21 settembre ore 18.00-21.00

lunedì chiuso

L’artista Irina Kholodnaya si misura con il vasto patrimonio etnografico, culturale e artistico riunito dal tappezziere bolognese Vittorio Zironi e accolto all’interno del suggestivo edificio settecentesco di Villa Spada, nel tentativo di innescare un dialogo indiretto e produttivo mediante l’utilizzo prevalente del tessuto quale denominatore comune e strumento primario di trasmissione identitaria e di recupero dell’immaginazione.

Mostra a cura di Silvia Franceschini

Promossa da Museo Storico della Tappezzeria “Vittorio Zironi” Villa Spada

Per info e prenotazioni visite guidate t. 051 6145512; info@museotappezzeria.it

Inaugurazione: martedì 17 Settembre ore 18.30

Dal 17 settembre all’8 dicembre // MUSICA – SCIENZA E ARTE; Giuseppe Verdi – Autografi e Prime Edizioni di Spartiti e Libretti d’Opera »

MUSICA – SCIENZA E ARTE; Giuseppe Verdi – Autografi e Prime Edizioni di Spartiti e Libretti d’Opera

Palazzo Pepoli – Museo della Storia di Bologna

Via Castiglione, 8

martedì-domenica ore 10.00-19.00

giovedì ore 10.00-22.00

Nella sezione espositiva dedicata a MUSICA – SCIENZA E ARTE si possono ammirare edizioni cinque-sei-settecentesche di importanti opere musicali e teorico-musicali appartenenti alla Fondazione CARISBO (lascito Ambrosini) e alla collezione personale di Luigi Ferdinando Tagliavini.

Nella parte commemorativa del secondo centenario della nascita di Giuseppe Verdi sono esposti alcuni tesori della biblioteca di Luigi Ferdinando Tagliavini.

Mostra a cura di Luigi Ferdinando Tagliavini

Promossa da Genus Bononiae Musei nella Città

Dal 18 settembre al 3 ottobre // LE BIBLIOTECHE D’ATENEO SI MOSTRANO. Letterati all’opera. Collezioni di musica e teatro nei fondi bibliografici della Biblioteca »

LE BIBLIOTECHE D’ATENEO SI MOSTRANO. Letterati all’opera. Collezioni di musica e teatro nei fondi bibliografici della Biblioteca

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Via Zamboni, 32

lunedì-venerdì ore 9.00-18.30

sabato e domenica chiuso

La mostra offre un percorso alla scoperta dei fondi bibliografici antichi della Biblioteca di Filologia Classica e Italianistica, attraverso l’esposizione di opere pubblicate tra il XV e il XX secolo. In particolare si ripercorrono gli interessi di lettura e di collezionismo, nell’ambito della musica e del teatro, di illustri studiosi e letterati. Saranno infatti visibili preziosi volumi appartenuti a Carlo Calcaterra, Piero Camporesi, Carmine Jannaco, Gaetano Pelliccioni e don Paolo Serra Zanetti, spaziando dalla trattatistica musicale, e i drammi per musica del Settecento, ai libretti d’opera del secolo scorso.

Mostra a cura di Federica Rossi e Pasquale Novellino. Supervisione scientifica Maria Gioia Tavoni

Promossa da Dipartimento di Filogia Classica e Italianistica e Sistema Bibliotecario di Ateneo

In collaborazione con Centro Studi Piero Camporesi

Per info e prenotazioni visite guidate federica.rossi@unibo.it

Inaugurazione: mercoledì 18 settembre ore 16.00

Dal 18 settembre al 20 ottobre // LITERARY LENNON »

LITERARY LENNON. John Lennon scrittore

Museo della Musica

Strada Maggiore, 34

martedì-venerdì ore 9.30-16.00

sabato e domenica e festivi ore 10.00-18.30

lunedì chiuso

Cinquant’anni dopo l’uscita del suo primo libro, attraverso l’esposizione delle prime edizioni dei suoi libri pubblicati in tutto il mondo, la mostra intende sottolineare uno degli aspetti forse meno conosciuti, ma sicuramente tra i più affascinanti della ricerca intellettuale di John Lennon: la produzione letteraria, determinante per il suo lavoro di musicista e dunque anche per i Beatles.

Mostra a cura di Antonio Taormina e Enzo Gentile con la collaborazione di Donatella Franzoni

Promossa da Artelibro

Inaugurazione: mercoledì 18 settembre ore 18.00

Dal 18 settembre al 29 novembre // STRUMENTI MUSICALI DIPINTI. Fotografie antiche dalla Fototeca Zeri »

STRUMENTI MUSICALI DIPINTI. Fotografie antiche dalla Fototeca Zeri

Fondazione Federico Zeri

Piazzetta G. Morandi, 2

lunedì-venerdì ore 10.00-18.00

sabato e domenica chiuso

Si tratta di una piccola selezione di fotografie antiche conservate nella Fototeca Zeri. Sono stampe al carbone, albumine, gelatine che raffigurano celebri dipinti del Rinascimento e del Barocco in cui compaiono strumenti musicali.

Mostra promossa da Fondazione Federico Zeri

Inaugurazione: mercoledì 18 settembre ore 17.30

Dal 19 al 21 settembre // LIBRI D’ARTISTA DI C.A.B.A »

LIBRI D’ARTISTA DI C.A.B.A

Mediateca di San Lazzaro

Via Caselle, 22

giovedì ore 17.30-19.30

venerdì e sabato ore 9.00-19.30

La Biblioteca Giovanna Righini Ricci di Conselice, grazie al contributo di molti artisti ha costituito al suo interno “Conselice Art Books Archive-C.A.B.A”, archivio di 70 libri d’artista di vario genere, dove l’autore ha deciso liberamente forma, dimensione, materiali e contenuto; figurale o astratto, nella massima libertà espressiva. Le opere vengono esposte in Mediateca per la prima volta.

Mostra a cura di Conselice Art Books Archive

Promossa da Comune di San Lazzaro in collaborazione con Biblioteca Giovanna Righini Ricci di Conselice, C.A.B.A.

Per info e prenotazioni visite guidate t. 051 6228080/73/60

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 17.30

Dal 19 al 21 settembre // SARTELIBRO »

Dal 19 al 21 settembre

SARTELIBRO

Biblioteca Multimediale Roberto Ruffilli

Vicolo Bolognetti, 2

giovedì ore 8.30-22.00

venerdì ore 8.30 -18.00

sabato 21 settembre ore 10.00 alle 13.00

domenica chiuso

Mostra di libri d’artista creati da artisti contemporanei come Angela Lorenz e Donatella Franchi e stilisti come Les Libellules utilizzando stoffe. Altre opere nascono dalla collaborazione tra artigiani e artisti locali. Le opere potranno essere sfogliate dal pubblico. Gli artigiani coinvolti inviteranno i visitatori a consultare le opere esposte nelle loro boutique segnalate su una mappa a disposizione del pubblico.

Mostra a cura di Gloria Bertocchi

Promossa da Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna – Biblioteca R. Ruffilli in collaborazione con L’Occhio sulla Città

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 18.00

Dal 19 al 22 settembre // VOLUMI CUCITI. I libri d’artista di Arianna Fantin »

VOLUMI CUCITI. I libri d’artista di Arianna Fantin

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala degli Atti

giovedì 19 ore 19.00-21.00

venerdì 20 e sabato 21 ore 10.00-20.00

domenica 22 ore 10.00-19.00

Il ricamo su stoffa di un testo è lo strumento attraverso cui Arianna Fantin esprime la duplice valenza della parola scritta, il significato e la forma, in una composizione lenta e precisa, meditativa, fatta di linee verticali e orizzontali nero su bianco. Da un lato della pagina c’è il segno calligrafo, leggibile, dall’altro il suo negativo che, vice-versa, si presenta come un linguaggio indecifrabile. Per Artelibro Arianna Fantin presenta “Partitura”, realizzato ad hoc sul tema “Musica per gli occhi. Collezionismo all’Opera”.

Mostra di Arianna Fantin

Promossa da Artelibro

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 19.00

Dal 19 al 22 settembre // EDIZIONI PULCINOELEFANTE »

EDIZIONI PULCINOELEFANTE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala degli Atti

giovedì 19 ore 19.00-21.00

venerdì 20 e sabato 21 ore 10.00-20.00

domenica 22 ore 10.00-19.00

Dal 1982 Edizioni Pulcinoelefante ha pubblicato circa 10.000 opere. Queste edizioni, caratterizzate dal piccolo formato, risultano davvero uniche ed originali grazie alla loro fattura artigianale: poche pagine cucite assieme, composte manualmente da caratteri mobili in piombo, e stampate su carta Hahnemühle con un’antica pressa. Generalmente le edizioni non superano le 30 copie. Ciascun libro si compone di testi brevi di autori più o meno noti, ed è arricchito da un’incisione o una piccola opera originale. In questo modo ogni libricino può essere considerato un’opera d’arte.

Mostra di Alberto Casiraghy a cura di Andrea Kerbaker e Stefano Salis

Promossa da Artelibro

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 19.00

Dal 19 al 22 settembre // LIBRI BALLA DI ANTONIO NOIA »

LIBRI BALLA DI ANTONIO NOIA

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala degli Atti

giovedì 19 ore 19.00-21.00

venerdì 20 e sabato 21 ore 10.00-20.00

domenica 22 ore 10.00-19.00

Antonio Noia taglia giornali, riviste, li affetta e li confeziona in strutture visive affascinanti e misteriose. Spesso la stampa contiene mezze verità o verità di comodo, qualcosa che è molto più vicino al falso che al vero. I “Libri Balla” prendono il nome non solo dal loro assemblaggio, ma dal loro contenuto originario, un gioco di parole divertito, che riflette quello che pensiamo del mondo della dis-informazione che ci circonda.

Mostra a cura di Valerio Dehò

Promossa da Comune di Budrio in collaborazione con Artelibro

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 19.00

Dal 19 al 22 settembre // COME MUSICA di Lorenzo Perrone »

COME MUSICA di Lorenzo Perrone

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Cortile

giovedì 19 ore 19.00-21.00

venerdì 20 e sabato 21 ore 10.00-20.00

domenica 22 ore 10.00-19.00

Il grande Libro Bianco con le pagine aperte accarezzate da un archetto si innesta nella struttura austera del pozzo cinquecentesco custode di note non scritte per lasciarci liberi di comporre musiche ogni giorno diverse e per accompagnare il nostro percorso individuale lungo un sentiero ove la memoria del singolo si inscrive in una partitura collettiva.

Installazione di Lorenzo Perrone

A cura di Eli Sassoli de’ Bianchi

Promossa da Artelibro

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 19.00

Dal 19 al 22 settembre // MUSICA DEL VIVERE di Greta Schödl »

MUSICA DEL VIVERE di Greta Schödl

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Cappella dei Carcerati

giovedì 19 ore 19.00-21.00

venerdì 20 e sabato 21 ore 10.00-20.00

domenica 22 ore 10.00-19.00

L’installazione di Greta Schödl si inserisce mirabilmente entro il microcosmo dello spazio ove i wall drawings tracciati da David Tremlett a guisa di costellazioni policromatiche accompagnano lo sguardo verso un punto focale centrale. Una “musica del vivere” che l’artista declina attraverso pagine di poesia visiva ricche di suggestioni che l’artista Nicola Evangelisti amplifica e completa attraverso una composizione sonora.

Installazione di Greta Shödl

A cura di Eli Sassoli de’ Bianchi in collaborazione con Olivia Spatola

Promossa da Artelibro

Sound design di Nicola Evangelisti

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 19.00

Dal 19 al 22 settembre // I BEATLES E LE RIVISTE MUSICALI DEGLI ANNI 60 IN ITALIA E OLTRE »

I BEATLES E LE RIVISTE MUSICALI DEGLI ANNI 60 IN ITALIA E OLTRE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Salone del Podestà

giovedì 19 ore 19.00-21.00

venerdì 20 e sabato 21 ore 10.00-20.00

domenica 22 ore 10.00-19.00

In mostra una selezione delle oltre diecimila riviste musicali appartenenti alla collezione di Fulvio Fiore. In particolare, è focalizzata sul fenomeno musicale e culturale dei Beatles, la preziosa esposizione di riviste italiane e internazionali degli anni Sessanta curata da Carla Roncato della Galleria Derbylius di Milano.

Mostra a cura di Carla Roncato

Promossa da Artelibro in collaborazione con Galleria Derbylius e Collezione Fulvio Fiore

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 19.00

Dal 19 al 22 settembre // VERDI 1813 – 1913 »

VERDI 1813 – 1913

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Salone del Podestà

giovedì 19 ore 19.00-21.00

venerdì 20 e sabato 21 ore 10.00-20.00

domenica 22 ore 10.00-19.00

In occasione del duecentesimo anniversario della nascita di Giuseppe Verdi, Artelibro e ALAI desiderano ricordarne la figura e l’opera con una mostra a cura della Libreria Musicale Gallini. La mostra presenta lettere autografe e ritratti di Verdi, di sua moglie Giuseppina Strepponi e di personaggi appartenenti all’entourage di Verdi: direttori, librettisti, cantanti ed editori. Vengono esposte anche significative edizioni delle opere, partiture, spartiti e libretti.

Mostra promossa da Libreria Musicale Gallini in collaborazione con Artelibro

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 19.00

Dal 19 al 22 settembre // LE MACCHINE DI LEONARDO DA VINCI »

LE MACCHINE DI LEONARDO DA VINCI

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Salone della Loggia

giovedì 19 ore 19.00-21.00

venerdì 20 e sabato 21 ore 10.00-20.00

domenica 22 ore 10.00-19.00

Le macchine esposte nella Sala della Loggia di Palazzo Re Enzo e del Podestà sono realizzate con i materiali, principalmente legno, e gli ingranaggi dell’epoca, in scala ridotta ma perfettamente funzionanti. Il pubblico potrà vedere e toccare con mano gli oggetti in funzione, comprendendo con facilità i meccanismi che rappresentano l’origine di tante invenzioni che usiamo ancora oggi.

Mostra promossa da Associazione Culturale La Città Ideale

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 19.00

Dal 19 al 22 settembre // TOMO QUARTO. Il Conservatorio di Bologna e la Musica Sacra »

TOMO QUARTO. Il Conservatorio di Bologna e la Musica Sacra

Biblioteca del Conservatorio di Musica “Giovan Battista Martini”

Piazza Rossini, 2

giovedì-domenica ore 10.00-15.00

La mostra prevede una rassegna delle principali opere di musica sacra di alcuni significativi musicisti che attraverso la loro musica e la loro presenza in Conservatorio hanno contribuito alla grande tradizione bolognese della musica sacra. Tra questi Stanislao Mattei, Marco Enrico Bossi, Federico e Annibale Bertocchi e molti altri.

Mostra a cura di Raffaele Deluca e Annarosa Vannoni

Promossa da Conservatorio di Musica “Giovan Battista Martini” di Bologna in collaborazione con Centro Studi di Musica Sacra “Tomo Quarto”

Per info e prenotazioni visite guidate t. 340-5638322; biblioteca@conservatoriobologna.it

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 11.00

Dal 19 al 22 settembre // MUSICA IN CONVENTO »

MUSICA IN CONVENTO

Polo Culturale dei Cappuccini

Via Bellinzona, 6

giovedì 19 ore 16.00-19.00

venerdì 20 ore 9.00-19.00

sabato 21 e domenica 22 ore 9.00-13.00 e 15.00-19.00

Saranno esposti in mostra documenti dell’Archivio Storico Provinciale dei Cappuccini dell’Emilia Romagna; volumi antichi della Biblioteca Provinciale di Bologna e quadri e manufatti del Museo.

Mostra a cura di Paolo Grasselli

Promossa dal Polo Culturale Cappuccini

Per info e prenotazioni visite guidate t. 051 6449545

Inaugurazione: giovedì 19 settembre ore 16.00

Dal 19 al 24 settembre // RAINA KABAIVANSKA AL COMUNALE DI BOLOGNA: una galleria di grandi donne del melodramma »

RAINA KABAIVANSKA AL COMUNALE DI BOLOGNA: una galleria di grandi donne del melodramma

Biblioteca Italiana delle Donne

Via del Piombo, 5

giovedì ore 12.00-18.00

venerdì, lunedì, martedì ore 10.00-18.00

sabato e domenica ore 14.00-18.00

Mostra documentaria sulla carriera della soprano Raina Kabaivanska e il suo rapporto con il Teatro Comunale di Bologna. Verranno esposti: fotografie di scena, libretti di sala, locandine originali, manifesti e materiali audiovisivi. Mercoledì 25 settembre alle ore 20.30 nell’Aula Magna di Santa Cristina si terrà un incontro con la signora Kabaivanska che parlerà della sua galleria di personaggi femminili del melodramma.

Mostra a cura di Maria Teresa Munaro e Matteo Marazzi

Promossa da Biblioteca Italiana delle Donne in collaborazione con Teatro Comunale di Bologna

Per info e prenotazioni visite guidate t. 051 4299411

Inaugurazione: martedì 17 settembre ore 12.00

Dal 19 settembre al 26 ottobre // DOROTHY MILLER: AMERICANS, 2063. Collection of the Museum of American Art, Berlin »

DOROTHY MILLER: AMERICANS, 2063. Collection of the Museum of American Art, Berlin

P420

Piazza dei Martiri 5/2

mercoledì-venerdì ore 15.00 – 19.30

sabato ore 9.30-13.30 e 15-19.30

P420 espone una selezione di 14 dipinti provenienti dalla collezione del Museum of American Art di Berlino. Realizzati in acrilico su tela da un artista sconosciuto, rappresentano le copertine dei cataloghi che hanno accompagnato le storiche mostre organizzate al MoMA di New York dalla curatrice Dorothy Miller. I cataloghi di quelle mostre, attraverso i dipinti qui esposti che li rappresentano, diventano mostra essi stessi.

Inaugurazione: sabato 21 settembre ore 18.00-22.30 (visitabile da giovedì 19)

Dal 19 settembre al 6 gennaio // INCANTI DI MUSICA. I LIBRI LITURGICI DEL MUSEO CIVICO MEDIEVALE »

INCANTI DI MUSICA. I LIBRI LITURGICI DEL MUSEO CIVICO MEDIEVALE

Museo Civico Medievale

Via Manzoni, 4

martedì – venerdì ore 9.00 – 15.00

sabato, domenica e festivi ore 10.00 – 18.30

lunedì chiuso

Nella Sala dei Codici Miniati del Museo Civico Medievale verrà presentata una selezione della ricca collezione di libri corali di proprietà del museo, provenienti dai più importanti conventi cittadini. Gli splendidi volumi, a tema musicale, sono arricchiti da una ricca decorazione eseguita da alcuni dei più importanti miniatori attivi a Bologna nei secoli XIII- XVI.

Mostra a cura di Massimo Medica, Paolo Cova e Ilaria Negretti
promossa da Istituzione Bologna Musei | Musei Civici d’Arte Antica.
Per info t. 051 2193930

Dal 19 settembre al 25 ottobre // GRAFICI MOBILI »

GRAFICI MOBILI

corrainiMAMbo artbookshop

Via Don Minzoni, 14

martedì, mercoledì, venerdì ore 11.30-19.00

giovedì, sabato e domenica ore 11.30-20.30

La mostra, presentata a Milano in occasione del Salone del Mobile alla Libreria 121+ e successivamente a Mantova presso la Galleria Corraini Arte Contemporanea, ha coinvolto grafici e illustratori che hanno lavorato attorno all’idea di mobile reinterpretando pezzi di design e non e traducendoli in una serie di poster. Un percorso divertente in cui grafica e design si incontrano e provano a sfidarsi vicendevolmente.

Inaugurazione: giovedì 19 Settembre ore 17.00

Dal 20 settembre al 3 ottobre // LE BIBLIOTECHE D’ATENEO SI MOSTRANO. Il teatro dell’opera in carta. Iconografia e documenti del melodramma tra Sette e Ottocento »

LE BIBLIOTECHE D’ATENEO SI MOSTRANO. Il teatro dell’opera in carta. Iconografia e documenti del melodramma tra Sette e Ottocento

Dipartimento delle Arti – Palazzo Marescotti Brazzetti

Via Barberia, 4

lunedì – venerdì ore 10.00-17.00

sabato e domenica chiuso

Il melodramma, una fastosa invenzione italiana di quattro secoli fa, si basa sul concorso di molte arti: poesia, musica, canto, teatro, danza, pittura e architettura. Esso ha sempre lasciato ricche tracce documentarie, libretti e partiture, disegni e immagini, trattati e pamphlets. La mostra ne offre un seducente campionario, selezionato dalle Biblioteche del Dipartimento delle Arti e della Biblioteca di Ingegneria “G.P. Dore”.

Mostra a cura di Marinella Menetti, Gianmario Merizzi e Paola Taddia. Supervisione scientifica Lorenzo Bianconi e Marinella Pigozzi.

Promossa da Dipartimento delle Arti e Sistema Bibliotecario d’Ateneo in collaborazione con Biblioteca di Ingegneria “Gian Paolo Dore”

Per info e prenotazioni visite guidate marinella.menetti@unibo.it

Inaugurazione: venerdì 20 settembre ore 17.00

Dal 20 settembre al 5 ottobre // JOHN LENNON SUITE 1742 »

JOHN LENNON SUITE 1742

ONO arte

Via Santa Margherita, 10

martedì-sabato ore 10.00-13.00 e 15.00-21.30

domenica 22 settembre ore 16.00-21.30

Bruno Vagnini è uno tra i pochi fotografi ad aver immortalato il secondo Bed-In di John Lennon e Yoko ONO tenutosi al Queen Elizabeth Hotel di Montreal. Vagnini, allora studente di fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Montreal, con un solo rullino in macchina partecipò allo storico evento lasciandoci 32 straordinari scatti pressoché ancora sconosciuti in Italia.

Mostra a cura di ONO Arte e Simone Borrillo

Promossa da Comune di Bologna

Inaugurazione: venerdì 20 Settembre ore 18.00

Dal 20 settembre al 20 ottobre // CARDUCCI SENZA FILI. Un percorso online nella Bologna dello scrittore »

CARDUCCI SENZA FILI. Un percorso online nella Bologna dello scrittore

Museo Casa Carducci – Sala Polivalente

Piazza Carducci, 5

martedì-domenica ore 9.00-13.00

giovedì ore 15.00-18.00

La mostra documenta il “cantiere” del lavoro Giosue Carducci. Audioguida on line per smartphone, svolto da due classi della scuola bolognese sec. I gr. “L. C. Farini”, in collaborazione con Casa Carducci. Musiche e video accompagnano il visitatore attraverso i luoghi prediletti dallo scrittore nella sua città d’elezione. Un percorso storico-artistico capace di suscitare l’interesse e la curiosità dei giovani.

Mostra a cura di Stefano Camasta, Matteo Rossini, Simonetta Santucci

Promossa da Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna – Casa Carducci in collaborazione con Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna con il contributo del Museo Civico del Risorgimento di Bologna

Per info e prenotazioni visite guidate: t. 051 4295161/62

Inaugurazione: venerdì 20 settembre ore 12.00

Dal 20 settembre al 23 ottobre // IL CANTO DELL’EROS »

IL CANTO DELL’EROS

Galleria B4

Via Vinazzetti, 4/B

martedì-sabato ore 17.00-20.00

domenica 22 settembre ore 17.00-20.00

In questa raccolta di opere su carta l’immaginario onirico di Octavia Monaco trasfigura le implicazioni del quotidiano desiderio in visioni archetipiche in cui l’uomo si espone e partecipa della sostanza che pervade indistintamente l’intero universo. Le parole di Costanza Savini accompagnano la galleria di immagini e si intrecciano nelle pagine del catalogo pubblicato in occasione di Artelibro 2013.

Mostra a cura di Lodovico Pignatti Morano

Promossa da Galleria B4

Per info e prenotazioni visite guidate: t. 333 2223810

Inaugurazione: venerdì 20 settembre ore 18.00

Dal 21 settembre al 12 ottobre // SMALL TALK »

SMALL TALK

Localedue

Via Azzo Gardino, 12/C

giovedì venerdì e sabato ore 15.00 – 19.00

In questa mostra personale che vedrà anche un secondo momento in ottobre a GAFF Milano, l’artista indaga l’aspetto aggregativo dell’idea di salotto, dello scambio relazionale tra le persone e degli oggetti stessi che creano quegli ambienti, importanti come luogo di scambio sociale ma anche e soprattutto come luogo all’interno del quale veniva (viene?) creata cultura.

Mostra promossa da Localedue

Inaugurazione: sabato 21 settembre ore 18.00

Dal 21 settembre al 9 novembre // ELIA CANTORI »

ELIA CANTORI

CAR drde

via Azzo Gardino, 14/a

giovedì – sabato ore 15.00 – 19.30

Elia Cantori presenta lavori inediti che mostrano i differenti processi di trasformazione della materia attraverso la formalizzazione dell’energia espressa in fotografia e in scultura. Durante l’inaugurazione della mostra saranno presentate al pubblico diverse pubblicazioni tra cui testi riguardanti giovani artisti che hanno esposto presso CAR drde, libri d’artista e cataloghi di importanti artisti contemporanei.

Mostra promossa da CAR drde in collaborazione con Associazione MDA – Manifattura delle Arti

Inaugurazione: sabato 21 settembre ore 18.00

Dal 21 settembre all’1 dicembre // CAROLINE DEMARCHI – MISE EN BOUCHE »

CAROLINE DEMARCHI – MISE EN BOUCHE

Musée de l’OHM c/o Museo Civico Medievale

Via Manzoni, 4

martedì-venerdì ore 9.00-15.00

sabato, domenica e festivi ore 10.00-18.30

lunedì chiuso

La mostra documenta le diverse fasi di assimilazione della parola scritta: un testo fondamentale della cultura occidentale verrà mostrato prima e dopo un singolare processo di interiorizzazione che si concretizzerà in un’azione collegata alla mostra venerdì 20 settembre alle ore 16:00, presso lo spazio di Fruit a Palazzo Re Enzo.

Mostra a cura di Marc Giloux

Promossa da Musée de l’OHM in collaborazione con Istituzione Bologna Musei | Musei Civici d’Arte Antica

Per info e prenotazioni visite guidate t. 051 2193930

Gli eventi di Artelibro

Dal 7 al 22 settembre la Libreria dell’Arte in Piazza Nettuno, organizzata in collaborazione con librerie.coop, offrirà una scelta eccezionale di libri d’arte, architettura, archeologia, arti decorative, fotografia. Libri per ogni gusto ed età e le novità dei migliori editori d’arte italiani e stranieri.

sabato 14 settembre // MUSICA PER GLI OCCHI NELLE SALE DI PALAZZO PUBBLICO »

Ore 17.00-19.30

MUSICA PER GLI OCCHI NELLE SALE DI PALAZZO PUBBLICO

Collezioni Comunali d’Arte

Piazza Maggiore, 6

La visita riguarderà dipinti e decorazioni di pareti e soffitti a soggetto musicale o legati al mondo del teatro con musica (Donato Creti, Ferdinando Bibiena, Pelagio Palagi, Achille Casanova). Nella Galleria Vidoniana, si terrà un evento performativo multimediale tra narrazione e brani musicali, a cura di Emanuela Marcante e Daniele Tonini: Arianna, Argo, l’Amore: il mito, la storia e la musica.

Iniziativa a cura di Antonella Mampieri e Carla Bernardini

Promossa da Istituzione Bologna Musei – Musei Civici d’Arte Antica in collaborazione con Ensemble “Il Ruggiero”

Per info e prenotazioni t. 051 2193998

mercoledì 18 settembre // TRALALA TRALALALALÈRE Musique et Enfance par delà les époques »

Ore 18.00

TRALALA TRALALALALÈRE Musique et Enfance par delà les époques

Alliance Française di Bologna

Via de’ Marchi, 4

Presentazione del catalogo della mostra costituita da una selezione dei disegni degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna e dell’ENSAD – École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs di Parigi sul tema “musica e infanzia”. Nella medesima occasione verrà presentato anche il catalogo della mostra NONSENSE tenutasi all’Alliance Française nell’ambito della Fiera del Libro per Ragazzi con opere di alcuni giovani artisti delle accademie di: Bologna, Parigi, Amburgo, Kyoto e Stoccolma.

Presentazione promossa da Alliance Française di Bologna

Introduce:

Martine Pagan, Direttrice Alliance Française di Bologna

giovedì 19 settembre // CONCERTO DI MUSICA POPOLARE DELL’ITALIA MERIDIONALE »

Ore 21.00-22.00

CONCERTO DI MUSICA POPOLARE DELL’ITALIA MERIDIONALE

San Colombano – Collezione Tagliavini

Via Parigi, 5

Musiche di Francisco de la Torre, Joan Ambrosio Dalza, Luigi Stifani e altri.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili.

Concerto promosso da Museo della Città di Bologna s.r.l.

Suonano:

Fabio Tricomi: tamburello, tamburo, flauto da tamburo, triangolo, viella, zard, castanuelas

Liuwe Tamminga: organo, “Dulcitone”

venerdì 20 settembre // L’ACQUAMANILE DEL MUSEO CIVICO MEDIEVALE »

Ore 10.00-11.00

L’ACQUAMANILE DEL MUSEO CIVICO MEDIEVALE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Il volume presenta il restauro del celebre acquamanile in bronzo del terzo quarto del XIII secolo, conservato presso il museo e simbolo dei Musei Civici d’Arte Antica. L’intervento rientra nell’ambito del progetto – promosso da Art Defender SpA – di restauro di alcune significative opere presenti nei musei civici bolognesi, avvalendosi della collaborazione dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | Musei Civici di Arte Antica
Intervengono:
Mark Gregory D’Apuzzo, Funzionario Conservatore Musei Civici d’Arte Antica
Davide Gasparotto, Direttore della Galleria Estense
Massimo Medica, Responsabile dei Musei Civici d’Arte Antica

venerdì 20 settembre // LE BIBLIOTECHE COME OPERE D’ARTE »

Ore 9.30-13.00

LE BIBLIOTECHE COME OPERE D’ARTE

Palazzo d’Accursio – Cappella Farnese

Piazza Maggiore, 6

Molte biblioteche storiche rappresentano tesori inestimabili, non solo per il patrimonio librario, ma anche per le loro sedi, testimonianze parlanti di un’epoca e di un’identità culturale. Il Convegno Biblioteche come opere d’arte, con la partecipazione di studiosi ed esperti, affronta sotto diverse angolature la duplice sfida di soddisfare le esigenze della contemporaneità senza perdere la memoria del passato.

Convegno promosso da MIBACT – Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore in collaborazione con Artelibro

Indirizzo di saluto:

Rossana Rummo, Direttore Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore

Rosaria Campioni, Soprintendente per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna

Modera Biancastella Antonino, Direttore della Biblioteca Universitaria di Bologna

Intervengono:

Pierangelo Bellettini, Direttore Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna

Luca Bellingeri, Direttore della Biblioteca Estense Universitaria di Modena

Eugenio Busmanti , studioso

Andrea De Pasquale, Direttore della Biblioteca Braidense di Milano

Massimo Listri, fotografo

Fiammetta Sabba, ricercatrice

Alfredo Serrai, Università degli Studi di Roma

venerdì 20 settembre // DIVERSAMENTE GRANDI: VERDI E WAGNER A BOLOGNA NEL 1867-71 »

Ore 10.00-11.00

DIVERSAMENTE GRANDI: VERDI E WAGNER A BOLOGNA NEL 1867-71

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Mentre il Comunale ospitava le trionfanti prime nazionali di Don Carlo e Lohengrin, che altro capitava a Bologna? Rispondono 36 saggi distribuiti in 742 pagine, spaziando dal melodramma al pianismo, dall’allora Liceo Musicale all’Accademia Filarmonica, dalla poesia alla pittura, dal dialetto all’urbanistica. Il 22 settembre alle 11.00 presso il Conservatorio un concerto: Giovani Voci per un Grande Vecchio, musiche di Giuseppe Verdi a cura delle classi di canto..

Presentazione promossa da Conservatorio”G.B. Martini” con la collaborazione di Fondazione del Monte di Bologna e di Ravenna

Intervengono:

Piero Mioli, curatore del volume

Donatella Pieri, direttore Conservatorio”G.B. Martini”

venerdì 20 settembre // ARTELIBRO GRAPH LAB »

Ore 14.30-17.00

ARTELIBRO GRAPH LAB

Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi

Piazza Nettuno, 3

Artelibro Graph Lab è un vero e proprio laboratorio dove studenti universitari e delle scuole di illustrazione e grafica della città, ma anche professionisti di settore e lettori curiosi, saranno protagonisti di un’esperienza che li metterà a contatto con grafici affermati, illustratori ed editori del panorama bolognese e nazionale per scoprire cosa sono e come stanno cambiando le copertine dei libri e degli ebook.

Workshop promosso da AIE – Associazione Italiana Editori in collaborazione con Artelibro

Coordina:

Cristina Mussinelli, AIE – Associazione italiana editori

Intervengono:

Luigi Brioschi, Guanda

Pietro Corraini, Edizioni Corraini

Giuseppe Ferrari, Zanichelli

Miguel Sal, grafico

Guido Scarabottolo, grafico

Enrico Tallone, Alberto Tallone Editore

venerdì 20 settembre // I COLORI NELL’ARTE »

Ore 11.00-12.00

I COLORI NELL’ARTE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

In una straordinaria galleria, 200 capolavori dell’arte mondiale vengono analizzati attraverso il linguaggio dello spettro solare. La palette dei sette colori più ricorrenti nella storia della pittura – rosso, giallo, blu, verde, oro, bianco e nero – guida una selezione di opere che svelano una moltitudine di richiami segreti.

Presentazione promossa da Rizzoli con la collaborazione di Artelibro

Interviene:

Stefano Zuffi, autore del volume

venerdì 20 settembre // IL TEATRO PER IMMAGINI. Le stagioni teatrali nell’archivio fotografico del Teatro Comunale di Ferrara »

Ore 11.00-12.00

IL TEATRO PER IMMAGINI. Le stagioni teatrali nell’archivio fotografico del Teatro Comunale di Ferrara

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

L’opera, riccamente illustrata, nata al termine della campagna di catalogazione dell’intero Archivio fotografico del Teatro Comunale di Ferrara, condotta dall’IBC, ha una preziosa introduzione di Claudio Abbado. Propone una selezione critica delle circa 300.000 fotografie appartenenti alla prestigiosa collezione del teatro, specchio degli ultimi cinquant’anni di attività dell’istituzione. Saranno presenti le curatrici del volume e il fotografo.

Presentazione promossa da IBC – Soprintendenza per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Fondazione Teatro Comunale di Ferrara

Intervengono:

Giuseppina Benassati e Roberta Cristofori, curatrici del volume

Marco Caselli Nirmal, fotografo

Angelo Varni, Presidente IBACN – Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali dell’Emilia-Romagna
Marino Pedroni, Direttore Artistico del Teatro Comunale di Ferrara
Claudio Longhi, Università di Bologna

venerdì 20 settembre // CAKE | TEA AND SWEETS: Memory and the Edible Spaces in Between »

Ore 12.00-12.30

CAKE | TEA AND SWEETS: Memory and the Edible Spaces in Between

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Loggia Coperta

Piazza Nettuno

Nell’ambito del progetto legato al libro d’artista CAKE (Postcart, 2013), l’artista offre il tè servendolo nelle tazze da tè che sua madre ha portato negli Stati Uniti dall’Inghilterra, la terra dei suoi avi. Il pubblico viene coinvolto in una breve conversazione sul dessert preferito e sui dolci, esplorando frammenti di memoria che riguardano famiglia, vita sociale, luogo e cibo.

Performance di Susan Harbage Page a cura di Manuela De Leonardis

Promossa da Galleria OltreDimore

venerdì 20 settembre // MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri »

Ore 12.00-13.00

MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri

QUIRINO PRINCIPE – L’AFFAIRE VERDI

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Cosa può unire un astro della lirica come Giuseppe Verdi, la copertina di un long playing disegnata da Andy Warhol o la centosettantasettesima cover di un successo dei Beatles? E’ semplice: il fatto che le testimonianze della musica siano da tempo oggetti del desiderio per collezionisti di tutte le latitudini. Dagli spartiti autografi di quattrocento anni or sono agli strumenti originali delle rock band americane, tre protagonisti raccontano le vicissitudini di tanti reperti e le follie per accaparrarseli. Inaugura il ciclo la musica classica, con Quirino Principe.

Ciclo a cura di Andrea Kerbaker e Stefano Salis

Promosso da Artelibro

venerdì 20 settembre // FONDI MUSICALI IN EMILIA-ROMAGNA »

Ore 14.30-17.00

FONDI MUSICALI IN EMILIA-ROMAGNA

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

L’Emilia-Romagna è ricca di un notevole patrimonio musicale. Nel convegno saranno illustrati, oltre al progetto dell’archivio digitale dei libretti d’opera, alcuni fondi di particolare rilievo conservati nelle Biblioteche (Istituto Nazionale di Studi Verdiani di Parma, Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia, Biblioteca Estense Universitaria di Modena, Museo della Musica di Bologna).

Convegno promosso da IBC – Soprintendenza per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Artelibro

Coordina:

Rosaria Campioni, Soprintendente per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna

Intervengono:

Alessandra Chiarelli, Biblioteca Estense Universitaria di Modena

Alfredo Vitolo, Museo della Musica di Bologna

Angelo Pompilio, Università di Bologna

Giuseppe Martini, Istituto Nazionale di Studi Verdiani di Parma

Monica Boni, Biblioteca dell’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia

venerdì 20 settembre // VISITA GUIDATA ALL’ARCHIVIO DELL’ACCADEMIA FILARMONICA DI BOLOGNA »

Ore 14.30-17.00

VISITA GUIDATA ALL’ARCHIVIO DELL’ACCADEMIA FILARMONICA DI BOLOGNA

Accademia Filarmonica di Bologna

Via Guerrazzi,13

Nel monumentale Palazzo Carrati è custodito dal 1666 un ricchissimo archivio storico, strettamente connesso alla Biblioteca, che conserva importanti collezioni manoscritte e a stampa della storia musicale di ogni tempo. La visita guidata attraverserà le sale dell’Archivio-Biblioteca con particolare riguardo alle pubblicazioni prodotte dall’Accademia nel corso dei secoli.

Visita guidata promossa da Accademia Filarmonica di Bologna

Per info e prenotazioni t.051 222997; segreteria@accademiafilarmonica.it

venerdì 20 settembre // LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA Dipingere il suono. Da Caravaggio ai Romantici »

Ore 15.30-17.00

LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA Dipingere il suono. Da Caravaggio ai Romantici

Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi

Piazza Nettuno, 3

Da millenni, la musica e le arti figurative dialogano fra loro, in un continuo scambio di linguaggi e di emozioni. Attraverso alcuni momenti di particolare intensità, dal Rinascimento al Novecento, il ciclo di conversazioni propone incroci, personaggi, capolavori, aneddoti, in una storia sempre intessuta di armonia e di bellezza.

Conferenza di Anna Ottani Cavina

Ciclo a cura di Stefano Zuffi

Promosso da Artelibro e QN il Resto del Carlino

venerdì 20 settembre // SENTI COME DIPINGO/MUSICA DA VEDERE »

Ore 16.00-17.00

SENTI COME DIPINGO/MUSICA DA VEDERE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

La presentazione indagherà le nuove tendenze della grafica e dell’illustrazione d’arte legata alle produzioni musicali emergenti con presentazione del numero di settembre e proiezione video del progetto The Framers.

Incontro promosso da Inside Art

Coordina:

Maurizio Zuccari, caporedattore Inside Art

Intervengono:

Mer & Lombardini, progetto The Framers

Pietro Nicolaucich, grafico

venerdì 20 settembre // GIOVANNI MARIA ACCAME: UN PENSIERO PLURALE. Raccolta di scritti in ricordo di Giovanni Maria Accame »

Ore 16.00-17.00

GIOVANNI MARIA ACCAME: UN PENSIERO PLURALE. Raccolta di scritti in ricordo di Giovanni Maria Accame

MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

Il volume raccoglie diciassette saggi inediti dedicati a Giovanni Maria Accame, critico d’arte e docente per tanti anni presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano; autore di cataloghi monografici su artisti quali Scanavino, Consagra, Nigro, Uncini, Aricò, Saffaro, Varisco, Iacchetti, ha curato inoltre molti libri e cataloghi d’arte di taglio storico e tematico, interessandosi anche di architettura e design.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Interviene:

Intervengono:
Mario Bertoni, critico d’arte
Angela Madesani, storica dell’arte
Concetto Pozzati, artista
Sandro Sproccati, critico d’arte
Valeria Tassinari, Accademia di Belle Arti di Brera
Gisella Vismara, Accademia di Belle Arti di Brera

venerdì 20 settembre // QUESTO LIBRO QUASI DIVINO… DI COSÌ NOBILE PICTURA ORNATO. Due manoscritti musicali »

Ore 16.30-18.00

“QUESTO LIBRO QUASI DIVINO… DI COSÌ NOBILE PICTURA ORNATO”. Due manoscritti musicali

Liceo Musicale Laura Bassi – Aula Magna

Via S. Isaia, 35

Mariagrazia Carlone, studiosa di Iconografia musicale, presenta due manoscritti musicali del Rinascimento riccamente ornati da preziose decorazioni. La conferenza prevede la visione di parti dei manoscritti e l’ascolto di musica.

Conferenza promossa da UCIIM – Unione Italiana Cattolica Insegnanti, Dirigenti, Educatori e Formatori in collaborazione con Liceo Musicale Laura Bassi

Interviene: Mariagrazia Carlone, Archivio di Stato di Milano

venerdì 20 settembre // MUSEI E MUSICA IN EMILIA-ROMAGNA »

Ore 17.00-18.00

MUSEI E MUSICA IN EMILIA-ROMAGNA

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

L’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna presenta un progetto in corso di realizzazione dedicato alla valorizzazione dei musei e delle collezioni musicali presenti sul territorio regionale: dalle Case Museo di Verdi e Toscanini alle raccolte di strumenti musicali meccanici o per banda

Presentazione promossa da Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Istituto Nazionale di Studi Verdiani e i musei coinvolti

Interviene:

Laura Carlini, responsabile Servizio Musei e Beni Culturali IBC

venerdì 20 settembre // SEX. Erotismi nell’arte da Courbet a YouPorn »

Ore 17.00-18.00

SEX. Erotismi nell’arte da Courbet a YouPorn

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Nell’iconografia classica esiste una lunga serie di opere “scandalose”, ma il concetto di oscenità nasce con il moderno, quando l’opera entra in relazione con i mass media. Luca Beatrice, critico aperto alle molteplici sollecitazioni dell’arte contemporanea, esplora un tema “hot” che da Courbet a Schiele arriva alle performance di Vanessa Beecroft e Madonna, al burlesque e al web, affrontando il tema del confine, a volte sottile, fra arte, erotismo e pornografia.

Presentazione promossa da Rizzoli in collaborazione con Artelibro

Interviene:

Luca Beatrice, autore del volume

venerdì 20 settembre // TRE FIGURE: Achille,Meleagro, Cristo »

Ore 17.00-18.00

TRE FIGURE: Achille, Meleagro, Cristo

Palazzo d’Accursio – Cappella Farnese

Piazza Maggiore, 6

Achille, Meleagro, Cristo: tre figure che si sono intrecciate e sovrapposte, dai sarcofagi romani all’arte del tardo Medioevo, dal Rinascimento fino a oggi. Come sono nate? Come si sono diffuse? Con quali strumenti è stato possibile indagarne il funzionamento, il montaggio, il riuso? Quattro prospettive su un tema all’incrocio tra archeologia, storia dell’arte, storia della cultura.

Presentazione promossa da Artelibro

Intervengono:

Maria Luisa Catoni, autrice del volume

Carlo Ginzburg, autore del volume

Manfred Posani, Scuola Normale Superiore di Pisa

venerdì 20 settembre // MUSICHE DELL’ITALIA ANTICA. Introduzione all’archeologia musicale »

Ore 17.00-18.00

MUSICHE DELL’ITALIA ANTICA. Introduzione all’archeologia musicale

Museo Civico Archeologico – Sala Risorgimento

Via dei Musei, 8

Le tracce dell’antico sono spesso labili, ancora di più se si tratta di musiche e sonorità. Al recupero di questo aspetto delle antiche civiltà italiche e di Roma si rivolge il libro di Daniela Castaldo, edito da Ante Quem, che attraverso l’analisi di reperti archeologici, intesi sia come rappresentazioni visive, sia come resti di strumenti musicali o di oggetti sonori, evidenzia come e perché tali oggetti fossero usati e a quale fine fossero destinati.

Presentazione promossa da Ante Quem e Istituzione Bologna Musei | Museo Civico Archeologico di Bologna

Interviene:

Daniela Castaldo, Università del Salento

venerdì 20 settembre // CAKE | TELAMONE »

Ore 18.00-18.30

CAKE | TELAMONE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Loggia Coperta

Piazza Nettuno

Nell’ambito del progetto legato al libro d’artista CAKE (Postcart, 2013), l’artista Paolo Angelosanto assume le sembianze di un telamone, diventando una scultura vivente impiegata come sostegno strutturale e decorativo di una torta.

Performance di Paolo Angelosanto a cura di Manuela De Leonardis

Promossa da Galleria OltreDimore

venerdì 20 settembre // EXTRAPOOL: SOUND, ART AND PRINT »

Ore 18.00-19.00

EXTRAPOOL: SOUND, ART AND PRINT

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Extrapool opera in tre settori: il suono, l’arte e la stampa. Offre la più alta qualità delle prestazioni per performance artistiche sperimentali, installazioni sonore e prodotti di stampa estreme/ruvido. L’attenzione si concentra sulla cultura fai da te, su progettisti grafici, nuovi artisti senza reti di distribuzione di grandi dimensioni, e artisti periferici con concept semi-popolari.

Presentazione promossa da Associazione Crudo in collaborazione con Artelibro

Intervengono:
Jan Dirk de Wilde, Extrapool
Joyce Guley, Extrapool

venerdì 20 settembre // LITERARY LENNON. John Lennon scrittore »

Ore 18.00-19.00

LITERARY LENNON. John Lennon scrittore

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Cinquant’anni dopo l’uscita del suo primo libro, attraverso l’esposizione delle prime edizioni dei suoi libri pubblicati in tutto il mondo, la mostra intende sottolineare uno degli aspetti forse meno conosciuti, ma sicuramente tra i più affascinanti della ricerca intellettuale di Lennon: la sua produzione letteraria, determinante per il suo lavoro di musicista e dunque anche per i Beatles.

Presentazione promossa da Artelibro

Intervengono:

Enzo Gentile, curatore del progetto

Antonio Taormina, curatore del progetto

Pierfrancesco Pacoda, QN – il Resto del Carlino

venerdì 20 settembre // CARLOS CASAS, END. Viaggi alla fine del mondo »

Ore 18.00-19.00

CARLOS CASAS, END. Viaggi alla fine del mondo

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

Carlos Casas racconta l’origine e gli sviluppi della sua pluripremiata trilogia di film dedicati alle estremità del mondo (Patagonia, Mare di Aral, Siberia). END non documenta, testimonia la volontà dell’uomo di completare le mappe disegnate su carta. Pretesto per raccontare anche la periferia di noi stessi. A seguire firma copie e piccolo aperitivo con l’artista presso corrainiMAMbo artbookshop.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Interviene Carlos Casas, autore dell’opera

venerdì 20 settembre // MA L’AMOR MIO NON MUORE! »

Ore 20.00

MA L’AMOR MIO NON MUORE!

Cinema Lumière

Piazzetta Pier Paolo Pasolini, 2/b

Un melodramma d’amore, un tuffo nella cultura liberty italiana. Nasceva nel 1913 il fenomeno italiano del diva-film, e di tutte Lyda Borelli è la più seduttiva, la più iconica, la più elegante. Rarissimo, questo suo esordio viene proposto al pubblico nella versione appena restaurata a cura della Cineteca di Bologna e del Museo del Cinema di Torino. In occasione di Artelibro, lo proponiamo con musiche registrate tratte dal repertorio operistico incise nei primi del Novecento.

Proiezione promossa da Fondazione Cineteca di Bologna

Intervengono:

Gian Luca Farinelli, Direttore Fondazione Cineteca di Bologna

Mariann Lewinsky, curatrice dell’edizione

sabato 21 settembre // BOLOGNA DELLE TORRI: Uomini, pietre, artisti dall’XI secolo a Giorgio Morandi »

ore 10.00-11.00

BOLOGNA DELLE TORRI: Uomini, pietre, artisti dall’XI secolo a Giorgio Morandi

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Le due Torri scandiscono ancora oggi il profilo della città in un dialogo aperto con le torri moderne. Oggi ne restano 24 delle oltre 100 esistite: dalle prime attestazioni in età comunale, attraverso i tratti intensi della pittura del Cinquecento e del Seicento e l’esperienza di cartografi e vedutisti tra Settecento e Ottocento, sino alle suggestioni del Novecento e a Giorgio Morandi.

Presentazione promossa da Italia Nostra – sezione di Bologna

Intervengono:

Daniele Benati, Presidente Italia Nostra – sezione di Bologna

Laura Pasquini, autrice del volume

Eugenio Riccòmini, storico dell’arte

Anna Laura Trombetti, autrice del volume

sabato 21 settembre // ITALIA REVOLUTION. Rinascere con la cultura »

ore 10.00-11.00

ITALIA REVOLUTION. Rinascere con la cultura

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Quello degli anni Ottanta è stato un decennio molto più pesante e duro di quanto comunemente si pensi. Dalla diretta di Vermicino alla nascita delle TV private, l’Italia è preda da trent’anni di una forma di schizofrenia. Oggi, come nel secondo dopoguerra, il nostro Paese va ricostruito ripartendo dalla realtà: solo la cultura potrà dare origine a questa rivoluzione.

Presentazione promossa da Bompiani

Intervengono:

Christian Caliandro, autore del volume

Massimiliano Panarari, saggista ed editorialista

Federica Patti, curatrice

sabato 21 settembre // ARTE DA VESTIRE, STORIE DA INDOSSARE, FIABE DA CALZARE »

ore 10.00-13.00

ARTE DA VESTIRE, STORIE DA INDOSSARE, FIABE DA CALZARE

Accademia Drosselmeier

Via Nazario Sauro, 21

Un percorso alla ricerca di abiti, scarpe, cappelli, cappe e mantelli nell’arte, nell’illustrazione, nelle storie, nei libri per ragazzi selezionati in un panorama internazionale.

Conferenza promossa da Accademia Drosselmeier
a cura di Silvana Sola, Giannino Stoppani Cooperativa Culturale

Interviene:

Silvana Sola

sabato 21 settembre // LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. Lodatelo con tamburelli e danze: musica di fanciulli nella scultura del Rinascimento fiorentino »

Ore 10.30-12.00

LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. “Lodatelo con tamburelli e danze”: musica di fanciulli nella scultura del Rinascimento fiorentino

Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi

Piazza Nettuno, 3

Da millenni, la musica e le arti figurative dialogano fra loro, in un continuo scambio di linguaggi e di emozioni. Attraverso alcuni momenti di particolare intensità, dal Rinascimento al Novecento, il ciclo di conversazioni propone incroci, personaggi, capolavori, aneddoti, in una storia sempre intessuta di armonia e di bellezza.

Conferenza di Cristina Acidini

Ciclo di conferenze a cura di Stefano Zuffi

Promosso da Artelibro e QN il Resto del Carlino

[spoiler effect="slide" show="sabato 21 settembre // A CACCIA DI MUSICA: AVVENTURE DI COLLEZIONISMO MUSICALE" hide="sabato 21 settembre // A CACCIA DI MUSICA: AVVENTURE DI COLLEZIONISMO MUSICALE"]

Ore 10.30

A CACCIA DI MUSICA: AVVENTURE DI COLLEZIONISMO MUSICALE

Museo della Musica

Strada Maggiore, 34

Un percorso guidato tra antiquariato, collezionismo e bibliografia alla scoperta della biblioteca del Museo della Musica e dei suoi protagonisti assoluti Padre Martini e Gaetano Gaspari.

Visita promossa da Istituzione Bologna Musei | Museo della Musica
Per info e prenotazioni t. 051 2757711

sabato 21 settembre // LE NUOVE PUBBLICAZIONI DELLE EDIZIONI MAMbo »

Ore 11.00-12.00

LE NUOVE PUBBLICAZIONI DELLE EDIZIONI MAMbo

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Gianfranco Maraniello presenta i cataloghi pubblicati nell’ultimo anno dalle Edizioni MAMbo per documentare e dare continuità scientifica ai progetti espositivi del Museo. Tra i più recenti Mario Ceroli. Faccia a faccia, Marcel Broodthaers. Collected Writings, Bas Jan Ader. Please don’t leave me, Autoritratti. Iscrizioni del femminile nell’arte italiana contemporanea.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – - Museo d’Arte Moderna di Bologna

Interviene:

Gianfranco Maraniello, Direttore Istituzione Bologna Musei

21 settembre // IL VIAGGIO DI SAN FRANCESCO. Itinerari francescani da La Verna ai romitori di Rieti »

Ore 11.00-12.00

IL VIAGGIO DI SAN FRANCESCO. Itinerari francescani da La Verna ai romitori di Rieti

Palazzo Re Enzo – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Il volume si compone di una serie di tavole che illustrano i romitori posti lungo gli itinerari francescani fra Toscana, Umbria e alto Lazio, uno dei più affascinanti itinerari naturalistici e spirituali italiani. Le tavole hanno a riscontro testi di grandi viaggiatori che, fra Ottocento e primo Novecento, con le loro escursioni contribuirono alla riscoperta degli insediamenti dove Francesco colloquiava con la natura.

Presentazione promossa da Banca Etruria

Intervengono:
Attilio Brilli, curatore del Volume
Achille Scalabrin, responsabile culturale QN

sabato 21 settembre // O MIA PATRIA SÌ BELLA E PERDUTA… L’Italia del melodramma: libretti d’opera e narrazione storica »

Ore 10.30-13.00

O MIA PATRIA SÌ BELLA E PERDUTA… L’Italia del melodramma: libretti d’opera e narrazione storica

Fondazione Gramsci Emilia-Romagna

Via Mentana, 2

Melodramma e racconto storico nell’età del Risorgimento: parole e musiche che hanno accompagnato la storia della nazione nel processo di costruzione dell’identità italiana. Un viaggio tra fatti storici e opera lirica attraverso i libretti d’opera e lo spirito di libertà e fratellanza che il melodramma ha messo in scena, diffondendo ideali e azioni politiche volte all’indipendenza e all’unità del Paese.

Conferenza promossa da Fondazione Gramsci Emilia-Romagna, in collaborazione con il Sistema Bibliotecario d’Ateneo dell’Università di Bologna

Coordina:

Fulvio Cammarano, Presidente Sistema Bibliotecario di Ateneo, Università di Bologna

Intervengono:

Carlotta Sorba, Università di Padova

Lorenzo Bianconi, Università di Bologna

sabato 21 settembre // CAKE/PIE/CHART »

Ore 12.00-12.20

CAKE/PIE/CHART

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Loggia Coperta

Piazza Nettuno

Nell’ambito del progetto legato al libro d’artista CAKE (Postcart, 2013), la performance esplora il concetto di divisione attraverso grafici e altri dispositivi schematici. I grafici a torta sono mezzi classici della rappresentazione di dati statistici e sono utilizzati da Sal sia per riflettere, sia per rapportarsi alla connessione cibo/consumo, base per la nostra interazione più diretta con i sistemi politici e sociali che definiscono l’esperienza popoli.

Performance di Jack Sal a cura di Manuela De Leonardis

Promossa da Galleria OltreDimore

sabato 21 settembre // GASTONE NOVELLI E LA LETTERATURA »

Ore 12.00-13.00

GASTONE NOVELLI E LA LETTERATURA

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Un incontro con Concetto Pozzati dedicato ai libri e più in generale al rapporto con la letteratura di Gastone Novelli, protagonista di primo piano del rinnovamento dell’arte italiana del dopoguerra. Un artista impegnato a “scrivere la pittura e disegnare il linguaggio”, parte integrante del Gruppo ‘63 di cui quest’anno ricorre il cinquantesimo anniversario. In occasione dell’incontro sarà presentato il libro d’arte L’Image di Samuel Beckett, con quattro litografie originali di Gastone Novelli tirate da Bulla nel 1961, edita postuma nel 2008.

Presentazione promossa da Galleria Stefano Forni

Interviene Concetto Pozzati, artista

sabato 21 settembre // MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri »

Ore 12.00-13.00

MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri

RED RONNIE – IL MIO ROCK

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Cosa può unire un astro della lirica come Giuseppe Verdi, la copertina di un long playing disegnata da Andy Warhol o la centosettantasettesima cover di un successo dei Beatles? E’ semplice: il fatto che le testimonianze della musica siano da tempo oggetti del desiderio per collezionisti di tutte le latitudini. Dagli spartiti autografi di quattrocento anni or sono agli strumenti originali delle rock band americane, tre protagonisti raccontano le vicissitudini di tanti reperti e le follie per accaparrarseli. Red Ronnie ci racconta la sua collezione di memorabilia rock.

Ciclo a cura di Andrea Kerbaker e Stefano Salis

Promosso da Artelibro

sabato 21 settembre // LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. Musica e Cinema: un matrimonio di assoluta convenienza »

Ore 15.30-17.00

LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. Musica e Cinema: un matrimonio di assoluta convenienza

Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi

Piazza Nettuno, 3

Da millenni, la musica e le arti figurative dialogano fra loro, in un continuo scambio di linguaggi e di emozioni. Attraverso alcuni momenti di particolare intensità, dal Rinascimento al Novecento, il ciclo di conversazioni propone incroci, personaggi, capolavori, aneddoti, in una storia sempre intessuta di armonia e di bellezza.

Interviene Jadranka Bentini

Ciclo a cura di Stefano Zuffi

Promosso da Artelibro e QN il Resto del Carlino

sabato 21 settembre // MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte »

Ore 16.00-17.00

MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte

Palazzo Re Enzo e del Podestà - Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Sono intagliati nei legni pregiati e decorati con inserti d’ebano e d’avorio. I più grandi pittori li hanno arricchiti con dipinti e i più grandi scultori con fregi e sculture. Qualcuno ha tentato persino di scolpirli nel marmo.

Stiamo parlando degli strumenti musicali, oggetti che per il loro valore artistico sono spesso diventati dei veri propri oggetti da museo. A parlarne sono chiamati collezionisti, musicisti e direttori di raccolte, che ci porteranno alla scoperta di alcune delle più importanti collezioni pubbliche e private d’Italia

Ciclo a cura di Marco Carminati

Promosso da Artelibro

sabato 21 settembre // ROBERTO PINTO, NUOVE GEOGRAFIE ARTISTICHE. Le mostre al tempo della globalizzazione »

Ore 16.00-17.00

ROBERTO PINTO, NUOVE GEOGRAFIE ARTISTICHE. Le mostre al tempo della globalizzazione

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

Il libro analizza i cambiamenti avvenuti nel panorama espositivo internazionale, ripercorrendo alcune delle tappe principali dell’evoluzione dell’arte contemporanea nel XX secolo. L’autore riflette su come la trasformazione sia legata a fatti storici, politici ed economici e su come l’incontro tra culture — con il conseguente profilarsi di un nuovo concetto di identità — sia alla base di molta della produzione artistica degli ultimi anni.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Intervengono:

Gianfranco Maraniello, Direttore Istituzione Bologna Musei

Roberto Pinto, autore dell’opera

sabato 21 settembre // CAKE. La cultura del dessert tra tradizione Araba e Occidente »

Ore 16.00-17.00

CAKE. La cultura del dessert tra tradizione Araba e Occidente

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Cake è un libro di arte e cucina perché contiene, in dialogo con le ricette, le opere di diciannove artisti internazionali. Un viaggio colto che attraversa il sapere, contaminando linguaggi che si connotano di sapori, colori, profumi diversi. Cake è un progetto non-profit a sostegno di Bait al Karama Women Centre, prima Scuola di Cucina Palestinese (presidio Slow Food in Palestina).

Presentazione promossa da OltreDimore s.r.l.

Interviene:

Manuela De Leonardis, curatrice del volume

sabato 21 settembre // UNO, NESSUNO, CENTOMILA. Le anime di John Lennon »

Ore 17.00-18.00

UNO, NESSUNO, CENTOMILA. Le anime di John Lennon

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Lennon è uno dei musicisti più famosi di tutti i tempi. Ma fu anche un artista visivo, attore, performer, eclettico e inquieto; aleggiava con disinvoltura tra pop, arte colta, controcultura, colse i cambiamenti epocali legati all’evoluzione dei mezzi di comunicazione. La sua parabola artistica comincia però quando scopre, ancora adolescente, leggendo Lewis Carroll, di volere diventare uno scrittore…

Presentazione promossa da Artelibro

Intervengono:

Enzo Gentile, critico musicale

Michelangelo Iossa, giornalista

Antonio Taormina, curatore delle edizioni italiane dei libri di Lennon

sabato 21 settembre // DIO SI FA UOMO. L’incarnazione nell’arte, tra passato e presente »

Ore 17.00-18.00

DIO SI FA UOMO. L’incarnazione nell’arte, tra passato e presente

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

La rappresentazione dell’invisibile in una forma sensibile è sempre stata una sfida che ha interpellato e interrogato l’uomo di tutti i tempi. Come è infatti possibile rappresentare visivamente l’Incarnazione del Dio invisibile? L’elaborazione di immagini segna un percorso lungo secoli, attraversato da un profondo sentimento di fede, in cui il mistero della nascita di Gesù è collocato in una prospettiva sempre più “umana” e in una luce che, se accolta, dà senso all’esistere umano.

Presentazione promossa da Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro – Raccolta Lercaro

Interviene:

Andrea Dall’Asta S.I., Direttore della Raccolta Lercaro

sabato 21 settembre // FRUIT DISCO »

Ore 17.00

FRUIT DISCO

Un evento dedicato ai migliori packaging e artwork musicali. Market e show case di self-publishers con progetti sonori.

Progetto a cura di Fruit in collaborazione con ViNilo

Per informazioni www.fruitexhibition.com

sabato 21 settembre // CAKE | tBp_11. Il corpo dolce. »

Ore 18.00-18.30

CAKE | tBp_11. Il corpo dolce.

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Loggia Coperta

Piazza Nettuno

Nell’ambito del progetto legato al libro d’artista CAKE (Postcart, 2013), l’artista, avvalendosi di materie usate per la preparazione di dolci, interagisce con la riflessione foucaultiana sul corpo: “Il mio corpo, in realtà, è sempre altrove. È legato a tutti gli altrove del mondo. E, a dire il vero, è altrove solo nel mondo. Perché è intorno a esso che le cose si dispongono, è rispetto a esso come rispetto a un sovrano, che ci sono un sopra, un sotto, una destra, una sinistra, un avanti, un dietro, un vicino, un lontano.”

Performance di Anton Roca a cura di Manuela De Leonardis

Promossa da Galleria OltreDimore

sabato 21 settembre // COLORARE I SUONI/MUSICALIZZARE LA PITTURA. Breve storia della sinestesia »

Ore 18.00-19.00

COLORARE I SUONI/MUSICALIZZARE LA PITTURA. Breve storia della sinestesia

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Conferenza di Marco Vallora

Promossa da Artelibro

sabato 21 settembre // Le più belle carte del mondo nel nuovo Manuale Tipografico edito da Tallone »

Ore 18.00-19.00

Le più belle carte del mondo nel nuovo Manuale Tipografico edito da Tallone

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Tratte dall’archivio del più antico atelier tipografico d’Europa in attività dal ‘700 – che oggi è ad Alpignano – nel Manuale figurano le carte antiche, del ‘900 e contemporanee protagoniste del mondo dell’arte e dell’editoria europea, accompagnate dalle carte del Giappone e della Cina, dalle filigrane e dagli inchiostri originali. Composto a mano con i caratteri Tallone, il Manuale, presentato in anteprima ad Artelibro, esce nell’anno del bicentenario bodoniano e nel 750° della produzione cartaria a Fabriano.

Presentazione promossa da Tallone Editore

Intervengono:

Franco Mariani, Direttore del Centro Italiano di Studi e Ricerche di Storia e Tecnologia della Carta

Giorgio Pellegrini (direttore del Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano)

Enrico Tallone, editore

Maria Gioia Tavoni, Università di Bologna

sabato 21 settembre // REMO SALVADORI »

Ore 18.00-19.00

REMO SALVADORI

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

Il nuovo quaderno della serie dedicata agli artisti le cui opere sono entrate a far parte della collezione del MAXXI di Roma, a cura di Carolina Italiano, documenta il percorso artistico di Remo Salvadori sia attraverso le immagini delle opere al MAXXI sia attraverso i testi di Anna Mattirolo, Flavia De Sanctis Mangelli e Lorenzo Giusti. A seguire firma copie e piccolo aperitivo con l’artista presso corrainiMAMbo artbookshop.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Gianfranco Maraniello, Direttore Istituzione Bologna Musei

Remo Salvadori, artista

sabato 21 settembre // CAKeat. La cultura del dessert tra tradizione Araba e Occidente »

Ore 18.30-20.00

CAKeat. La cultura del dessert tra tradizione Araba e Occidente

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Terrazza Coperta

Piazza Nettuno

Dopo la performance di Anton Roca, prevista alle 18.00, Offelleria Sorelle Fosser (progetto ZOO) cura per Cake la preparazione di una selezione di ricette presenti sul libro, che mai sono state realizzate prima, per offrire un dolce catering al pubblico.

sabato 21 settembre // SOUL JAZZ. Concerto di musica jazz dei My Favourite Sextet »

[spoiler effect="slide" show="sabato 21 settembre // ALESSANDRO SANNA, FIUME LENTO. Un viaggio lungo il Po" hide="sabato 21 settembre // ALESSANDRO SANNA, FIUME LENTO. Un viaggio lungo il Po"]

Ore 21.00

SOUL JAZZ. Concerto di musica jazz dei “My Favourite Sextet”

Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro – Raccolta Lercaro

Via Riva di Reno, 55

A metà degli anni Cinquanta negli Stati Uniti nasce una nuova corrente all’interno del panorama musicale: il Soul Jazz. In questo nuovo genere spiccano musicisti che intraprendono una ricerca nel linguaggio della tradizione partendo dalla musica Gospel, attingendo anche elementi dallo Swing e dal Blues. Il termine soul (anima) evoca la musica Gospel, che viene suonata nelle chiese, cioè la musica che si ispira ai testi sacri.

Vincenza Borrelli: voce; Jacopo Salieri: piano; Claudio Calari: sax tenore; Antonio Manzoni: tromba; Giambattista Giorgi: basso; Michele Pazzini: batteria.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria tel. 051 6566210; segreteria@raccoltalercaro.it

(Tel. 051 6566210 – segreteria@raccoltalercaro.it)

domenica 22 settembre // L’EDITORE GIUSEPPE MAYLÄNDER E LA CASA EDITRICE APOLLO. STORIA DI UNA IMPRESA EDITORIALE »

Ore 10.00-11.00

L’EDITORE GIUSEPPE MAYLÄNDER E LA CASA EDITRICE APOLLO. STORIA DI UNA IMPRESA EDITORIALE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Mayländer per anni abita a Trieste dove svolge l’attività di editore e di libraio antiquario. Nel 1919 si trasferisce a Bologna, dove fonda la casa editrice Apollo con la collaborazione di Igino Supino. Furono pubblicate due collane, I Grandi Maestri del Colore (1922) e la Storia Monumentale dell’Arte Italiana (1928-1932), affidando a eminenti specialisti studi monografici su alcuni tra i maggiori artisti italiani.

Presentazione promossa da Museo Ebraico di Bologna

Intervengono:

Franco Bonilauri, Direttore Museo Ebraico di Bologna

Giorgio Bonsanti, Università di Firenze

domenica 22 settembre // Da Bononia a Bologna 189 a.C. – 2011. Percorsi nell’arte bolognese »

Ore 10.00-11.00

Da Bononia a Bologna 189 a.C. – 2011. Percorsi nell’arte bolognese

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Un itinerario in trentanove capitoli, guidati da qualificati esperti negli studi di storia dell’arte bolognese, per conoscere gli artisti, i momenti, gli episodi che hanno lasciato il segno non solo nell’arte bolognese e nella città di Bologna, ma anche in Europa. Un viaggio ininterrotto, iniziato oltre 2.200 anni or sono, che continua a proporre nuove mete.

Presentazione promossa da AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro

Interviene:

Giovanni Pellinghelli del Monticello

domenica 22 settembre // Da Bononia a Bologna 189 a.C. – 2011. Percorsi nell’arte bolognese »

Ore 10.00-11.00

Da Bononia a Bologna 189 a.C. – 2011. Percorsi nell’arte bolognese

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Un itinerario in trentanove capitoli, guidati da qualificati esperti negli studi di storia dell’arte bolognese, per conoscere gli artisti, i momenti, gli episodi che hanno lasciato il segno non solo nell’arte bolognese e nella città di Bologna, ma anche in Europa. Un viaggio ininterrotto, iniziato oltre 2.200 anni or sono, che continua a proporre nuove mete.

Presentazione promossa da AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro

Interviene:

Giovanni Pellinghelli del Monticello

domenica 22 settembre // LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. Viva VERDI, musica e immagini per il risorgimento »

Ore 10.30-12.00

LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. Viva VERDI, musica e immagini per il risorgimento

Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi

Piazza Nettuno, 3

Da millenni, la musica e le arti figurative dialogano fra loro, in un continuo scambio di linguaggi e di emozioni. Attraverso alcuni momenti di particolare intensità, dal Rinascimento al Novecento, il ciclo di conversazioni propone incroci, personaggi, capolavori, aneddoti, in una storia sempre intessuta di armonia e di bellezza.

Interviene:

Stefano Zuffi

Ciclo a cura di Stefano Zuffi

Promosso da Artelibro e QN il Resto del Carlino

domenica 22 settembre // MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte »

Ore 11.00-12.00

MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte

San Colombano. La Collezione Tagliavini di Bologna.

Marco Carminati conversa con Fabio Roversi Monaco

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Sono intagliati nei legni pregiati e decorati con inserti d’ebano e d’avorio. I più grandi pittori li hanno arricchiti con dipinti e i più grandi scultori con fregi e sculture. Qualcuno ha tentato persino di scolpirli nel marmo. Stiamo parlando degli strumenti musicali, oggetti che per il loro valore artistico sono spesso diventati dei veri propri oggetti da museo. A parlarne sono chiamati collezionisti, musicisti e direttori di raccolte, che ci porteranno alla scoperta di alcune delle più importanti collezioni pubbliche e private d’Italia.

Ciclo a cura di Marco Carminati

Promosso da Artelibro

domenica 22 settembre // RECORDS BY ARTISTS (1960-1990) »

Ore 11.00-12.00

RECORDS BY ARTISTS (1960-1990)

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Presentazione dell’omonima mostra presso la Biblioteca Universitaria di Bologna. Il disco d’artista è quel prodotto artistico in cui l’artista usa il media del disco, inteso come progetto totale (cover, confezione, progetto sonoro), per una espressione artistica autonoma. I curatori presentano alcuni dei materiali in mostra.

Presentazione promossa da Artelibro in collaborazione con VIAINDUSTRIE
Intervengono:
Emanuele De Donno, Viandustriae
Danilo Montanari, Danilo Montanari Editore

domenica 22 settembre // CAKE | SCUOLA DEL PIANTO#2 »

Ore 12.00-12.20

CAKE | SCUOLA DEL PIANTO#2

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Loggia Coperta

Piazza Nettuno

Nell’ambito del progetto legato al libro d’artista CAKE (Postcart, 2013), si presenta una performance che gioca con un effetto chimico e ironizza sui sentimenti umani e sulla percezione di alcune situazioni. Siamo di fronte ad una scena, un set teatrale con “effetti speciali”. La performance è di per sé un piccolo pezzo di teatro, ma il “corto circuito” è qui costituito dallo svelare l’effetto speciale.

Performance di Loredana Longo a cura di Manuela De Leonardis

Promossa da Galleria OltreDimore

domenica 22 settembre // inBUB: ricerche e cataloghi sui fondi della Biblioteca Universitaria di Bologna »

Ore 12.00-13.00

inBUB: ricerche e cataloghi sui fondi della Biblioteca Universitaria di Bologna

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Questo terzo volume contiene il catalogo del Fondo ebraico, all’interno del quale è stato descritto anche il Rotulo 2, rivelatosi, proprio in questa occasione, come la Torah più antica del mondo ed inoltre i cataloghi di importanti mostre tenute nella BUB, come quella che ha visto per la prima volta esposti ben 30 Corani della ricca e unica collezione della Biblioteca.

Presentazione promossa da Biblioteca Universitaria di Bologna

Intervengono:

Biancastella Antonino, Direttrice della Biblioteca Universitaria di Bologna

Gli autori dei saggi e dei cataloghi

domenica 22 settembre // MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri »

Ore 12.00-13.00

MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri

EMANUELE DE DONNO – ARTISTI & DISCHI

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Cosa può unire un astro della lirica come Giuseppe Verdi, la copertina di un long playing disegnata da Andy Warhol o la centosettantasettesima cover di un successo dei Beatles? E’ semplice: il fatto che le testimonianze della musica siano da tempo oggetti del desiderio per collezionisti di tutte le latitudini. Dagli spartiti autografi di quattrocento anni or sono agli strumenti originali delle rock band americane, tre protagonisti raccontano le vicissitudini di tanti reperti e le follie per accaparrarseli. Nell’incontro conclusivo del ciclo, Emanuele De Donno svela vita morta e miracoli del disco d’artista.

Ciclo a cura di Andrea Kerbaker e Stefano Salis

Promosso da Artelibro

domenica 22 settembre // BRINDISI PER I 10 ANNI DI ARTELIBRO CON PHILIPPE DAVERIO »

ore 13.30

BRINDISI PER I 10 ANNI DI ARTELIBRO CON PHILIPPE DAVERIO
Si ringrazia Tenuta Santa Cecilia alla Croara

domenica 22 settembre // L’ITALIA NEI WALL DRAWINGS DI SOL LEWITT »

Ore 14.30-16.00

L’ITALIA NEI WALL DRAWINGS DI SOL LEWITT

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

L’autrice ripercorre la strada che ha condotto l’artista dalle prime prove pittoriche alla fine degli anni ’50 al primo wall drawing. Il volume verifica sui wall drawings realizzati in Italia quanto l’arte italiana, soprattutto gli affreschi del XIII e XIV secolo e l’architettura del primo Rinascimento, abbia influenzato le sue scelte.

Conferenza promossa da Artelibro in collaborazione con Galleria Studio G7

Intervengono:

Adachiara Zevi,autrice del volume

Alberto Garutti, artista

Gianfranco Maraniello, Direttore Istituzione Bologna Musei

Renato Barilli, critico d’arte

domenica 22 settembre // LUIGI BALSAMO »

Ore 15.00-16.00

LUIGI BALSAMO

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Quando nel 1983 Luigi Balsamo succedette a Roberto Ridolfi nella direzione de “La Bibliofilia”, rivista della quale era stato collaboratore, e poi redattore, dal 1961, nelle sue mani essa – come ha scritto Edoardo Barbieri – “da elitario luogo di raffinata erudizione libraria divenne anche un’autentica palestra di idee”. L’incontro vuole ricordare a Bologna, sua città adottiva, la figura del grande storico del libro.

Presentazione promossa da Artelibro in collaborazione con Casa Editrice Leo Olschki

Intervengono:

Daniele Olschki, Casa Editrice Leo Olschki

Pierangelo Bellettini, Direttore Biblioteca dell’Archiginnasio

domenica 22 settembre // MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte »

Ore 16.00-17.00

MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte

Il Museo del Violino di Cremona.

Marco Carminati conversa con Virginia Villa

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Sono intagliati nei legni pregiati e decorati con inserti d’ebano e d’avorio. I più grandi pittori li hanno arricchiti con dipinti e i più grandi scultori con fregi e sculture. Qualcuno ha tentato persino di scolpirli nel marmo. Stiamo parlando degli strumenti musicali, oggetti che per il loro valore artistico sono spesso diventati dei veri propri oggetti da museo. A parlarne sono chiamati collezionisti, musicisti e direttori di raccolte, che ci porteranno alla scoperta di alcune delle più importanti collezioni pubbliche e private d’Italia.

Ciclo a cura di Marco Carminati

Promosso da Artelibro

domenica 22 settembre // I MESTIERI DEL LIBRO NELLA BOLOGNA DEL SETTECENTO »

Ore 16.00-17.00

I MESTIERI DEL LIBRO NELLA BOLOGNA DEL SETTECENTO

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Il volume entra nelle officine di stampa, si sofferma sugli spazi e sui protagonisti dell’editoria, del commercio librario e della lettura sino all’avvento del triennio giacobino, quando tutto cambierà e anche il libro prenderà direzioni nuove e inaspettate. Saranno presenti gli autori Maria Gioia Tavoni e Alberto Beltramo.

Presentazione promossa da Artelibro in collaborazione con Arnaldo Forni

Coordina Paolo Tinti, Università di Bologna

Intervengono:

Andrea Battistini, Università di Bologna

Anna Giulia Cavagna, Università di Genova

domenica 22 settembre // MANUALE DI DIRITTO DEI BENI CULTURALI »

Ore 16.00-17.00

MANUALE DI DIRITTO DEI BENI CULTURALI

Palazzo d’Accursio – Cappella Farnese

Piazza Maggiore, 6

Il volume racconta l’evoluzione delle discipline giuridiche dell’arte, dai loro albori fino ad oggi, poiché solo così si potrà intendere appieno il significato dell’attuale normativa. Da Cicerone fino ad una organica ed approfondita esposizione di leggi, dottrina e giurisprudenza dei giorni nostri, il testo reca la voce dei protagonisti della vita giuridica e culturale di un Paese davvero unico al mondo.

Presentazione promossa da Italia Nostra

Intervengono:

Daniele Benati, Presidente Italia Nostra – sezione di Bologna

Philippe Daverio, storico e critico d’arte

Luigi Ficacci, Soprintendente BSAE di Bologna, Ferrara, Forlì e Ravenna

Giovanni Losavio, già Presidente nazionale di Italia Nostra

Giulio Volpe, autore del volume

domenica 22 settembre // SENTIMIENTO NUEVO – Un’antologia »

Ore 16.00-17.00

SENTIMIENTO NUEVO – Un’antologia

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

All’interno del volume sono raccolti il materiale testuale e la documentazione fotografica degli incontri e delle opere esposte durante il progetto Sentimiento Nuevo, incontri sulla nuova critica d’arte in Italia ospitati al MAMbo nel 2011. La rilettura dell’insieme costituisce una riflessione a più voci sui nuovi problemi della più recente critica d’arte italiana.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Intervengono:

Antonio Grulli, curatore del progetto

Davide Ferri, curatore del progetto

Elena Volpato, GAM Torino

Gianfranco Maraniello, Direttore Istituzione Musei

Marco Senaldi, IULM

domenica 22 settembre // CARTACANTA »

Ore 16.00-17.00

CARTACANTA

Museo della Musica

Strada Maggiore, 34

Lezione concerto del Coro Athena, diretto da Marco Fanti, negli spazi del Museo della Musica. Come è fatto uno spartito, come si legge, come diventa libro, quante cose ci può dire, quali aneddoti racconta? Come diventa suono? Osservando la carta musicale e cantando assieme si daranno risposte a queste e ad altre domande.

Lezione concerto promossa da Coro Athena in collaborazione con Istituzione Bologna Musei | Museo della Musica

Per info e prenotazioni: info@coroathena.it

domenica 22 settembre // PHILIPPE DAVERIO, IL MUSEO IMMAGINATO. IL SECOLO LUNGO DELLA MODERNITÀ »

Ore 17.00-18.00

PHILIPPE DAVERIO, IL MUSEO IMMAGINATO. IL SECOLO LUNGO DELLA MODERNITÀ

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Philippe Daverio ci accompagna alla scoperta del “secolo lungo” che parte dalla Rivoluzione Francese e finisce con la Prima Guerra Mondiale. Oltre seicento opere d’arte vengono illustrate tematicamente per vettori storici (la politica, la macchina e il lavoro, la fuga dalla realtà). Fra le sale del museo sono previste anche soste in locali e ristoranti a tema, dove si immagina di sorseggiare circondati dalle opere di grandi artisti.

Presentazione promossa da Rizzoli in collaborazione con Artelibro

Interviene Philippe Daverio, autore del volume

domenica 22 settembre // GEOPOLITICHE DELL’ARTE. Arte e critica d’arte italiana nel contesto internazionale dalle neoavanguardie a oggi »

Ore 18.00-19.00

GEOPOLITICHE DELL’ARTE. Arte e critica d’arte italiana nel contesto internazionale dalle neoavanguardie a oggi

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

L’autore cerca di definire una dimensione “geografica” della storia dell’arte contemporanea italiana in relazione al contesto internazionale. L’autore indaga come l’arte italiana abbia cercato di conservare e aggiornare la propria identità nel tentativo di ripristinare dialoghi internazionali dopo anni di posizione periferica.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Intervengono:

Elisa Del Prete, curatrice e fondatrice del progetto Nosadella.due

Lara Conte, storica dell’arte

Michele Dantini, autore dell’opera

Santa Nastro, Artribune

Uliana Zanetti, responsabile attività espositive e Collezioni MAMbo

Le gallerie ASCOM Serata d’autore per Artelibro

sabato 21 settembre ore 20.30-22.30

Apertura straordinaria di 8 gallerie dell’Associazione Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea Confcommercio Ascom Bologna. Un omaggio ad Artelibro 2013 in forma di libri d’artista, con mostre e opere dal chiaro riferimento al libro d’arte.

GALLERIA DE’ FOSCHERARI | Via Castiglione 2b | www.defoscherari.com

Artisti della galleria

GALLERIA DI PAOLO ARTE | Gall. Falcone Borsellino 4a | www.dipaoloarte.it

Artisti della galleria

GALLERIA ENRICO ASTUNI | Via Iacopo Barozzi 3 | www.galleriaastuni.com

Negative Capability. Paintings

Opere di Carla Accardi, Pier Paolo Calzolari, Anetta Mona Chisa&Lucia Tkáčová, Peter Halley, Reinhard Mucha, Giulio Paolini. La mostra, a cura di Lorenzo Bruni e Giovanni Iovane, vuole porre una nuova attenzione attorno al ruolo e alla funzione che possono essere attribuiti alle esperienze artistiche contemporanee come modalità per riformulare un nuovo equilibrio delle cose e non solo di raffigurarle.

L’ARIETE ARTECONTEMPORANEA | Via D’Azelio 42 | www.galleriaariete.it

Back to South Africa

Nell’anno dei grandi eventi dedicati all’arte africana contemporanea a Londra, la Galleria presenta gli artisti sudafricani Willie Bester e Conrad Botes. In omaggio ad Artelibro, un corner sarà dedicato all’anteprima del progetto ‘The Wood’, disegni e animazione dei videoartisti Lemeh42. Realizzati sulle pagine di un libro antico, i disegni narrano una favola oscura ambientata nel profondo di un bosco in cui realtà ed immaginazione si fondono per dar vita ad un mondo altro.

GALLERIA D’ARTE MAGGIORE | Via D’Azelio 15 | www.maggioregam.com

Sam Francis. La libertà del colore

La Galleria d’Arte Maggiore presenta l’opera di Sam Francis, tra gli artisti più ricercati nel panorama dell’Espressionismo astratto americano. La mostra, voluta da Alessia Calarota e curata da Franco e Roberta Calarota, ne ripercorre la carriera fino allo sviluppo di uno stile personale incentrato sul colore. In occasione di Artelibro la Galleria, sul solco delle passate edizioni, presenta una parte inedita della collezione privata di libri d’artista di Franco, Roberta e Alessia Calarota.

SPAZIO TESTONI LA 2000+45 | Via D’Azelio 50 | www.spaziotestoni.it

Luminescenti apparenze

Sabato 21 Settembre 2013 per la ‘Serata d’Autore’ di Artelibro, Spazio Testoni inaugura un’installazione ideata dall’Architetto Alberto Giulio Gioia per gli spazi della galleria, con videoproiezione luminosa di poesie inedite di Elisabetta Gnudi e musica di J. S. Bach.

GALLERIA STEFANO FORNI | Piazza Cavour 2 | www.galleriastefanoforni.com

Libri d’artista. Alechinsky, Braque, Burri, Campigli, Capogrossi, Ernst, Mirò, Novelli, Paladino e Perilli

In galleria sarà presentata una selezione di rari e pregiati libri d’arte firmati e numerati da alcuni dei più importanti artisti italiani ed internazionali. Alle 21.30 interverrà il Prof. Cataldo Serafini che ci presenterà il suo laboratorio “Esercizi di libri d’autore” realizzato con gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.

GALLERIA STUDIO G7 | Via Val D’Aposa 4a | www.galleriastudiog7.it

Nascite personale di Pinuccia Bernardoni

La mostra allestita con sculture e foto sul tema del libro sarà inaugurata sabato 21 settembre in coincidenza di Serata d’Autore per Artelibro. Per questa occasione sarà pubblicato il volume ‘Nascite’, libro opera di Pinuccia Bernardoni edito da Danilo Montanari con testo di Mario Diacono.
La mostra resterà aperta al pubblico fino al 31 ottobre

Artelibro ragazzi

ARTE E LIBRI PER RAGAZZI

La Libreria per Ragazzi Giannino Stoppani presenta una ricognizione internazionale di editoria d’arte per ragazzi, con particolare attenzione all’arte illustrata.

Libreria per Ragazzi Giannino Stoppani

Per informazioni: t. 051 227337

Dal 22 settembre al 22 ottobre // I LIBRI DI MALIQ »

Dal 22 settembre al 22 ottobre

I LIBRI DI MALIQ

Libreria per Ragazzi Giannino Stoppani

Via Rizzoli, 1/F

lunedì – sabato ore 9.30-19.30

domenica ore 10-13 e 15.30-19.30

Mostra delle tavole originali di Anna Forlati per “I libri di Maliq” di Paola Predicatori e Anna Forlati, edito da Rizzoli. Saranno presenti gli autori.

Mostra promossa da Giannino Stoppani Cooperativa Culturale e Libreria per Ragazzi in collaborazione con Rizzoli

Inaugurazione e presentazione del volume: domenica 22 settembre ore 18.30

venerdì 20 settembre // GIUSEPPE VERDI A SCUOLA »

Ore 9.30-11.30

GIUSEPPE VERDI A SCUOLA

Dipartimento delle Arti, Palazzo Marescotti Brazzetti, Salone Marescotti

“Giuseppe Verdi a scuola” è una lezione-concerto, dedicata alle ultime tre classi della scuola primaria, che offre ai bambini la possibilità di ascoltare e comprendere alcune musiche di Giuseppe Verdi. La lezione-concerto consiste in esecuzioni musicali dal vivo e nella spiegazione dei brani eseguiti. L’incontro si svolge in forma di laboratorio e prevede un coinvolgimento attivo dei partecipanti.

Lezione concerto promossa da Dipartimento delle Arti in collaborazione con Associazione Culturale “Il Saggiatore Musicale”

Per info e prenotazioni t. 339 6315922; 349 7803756

sabato 21 settembre // BASTA POCO PER SUONARE! »

BASTA POCO PER SUONARE!

Biblioteca Casa di Khaoula

Via di Corticella, 104

Prendendo spunto dal libro “Nidi di Note. Un cammino in dieci passi verso la musica” di Bruno Tognolini, Alessandro Sanna, Paolo Fresu e Sonia Peana (ed. Gallucci), racconteremo un viaggio alla ricerca dei suoni, che riprodurremo costruendo degli oggetti sonori.

Laboratorio per max. 15 bambini dai 2 ai 4 anni

Promosso da Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna – Biblioteca Casa di Khaoula in collaborazione con Elettra Peloso

Per info e prenotazioni t. 051 6312721

sabato 21 settembre // CARTACANTA PER I PICCOLI »

Ore 16.00-18.00

CARTACANTA PER I PICCOLI

Museo Civico Archeologico

Via dell’Archiginnasio, 2

Archeologia, letteratura e cultura musicale verranno gustate dai giovani protagonisti in un’attività laboratoriale originale e di alto valore formativo che porterà alla messa in scena di uno spettacolo musicale fatto dai bambini partecipanti, con il supporto del Piccolo Coro Athena, diretto da Marco Fanti.

Laboratorio promosso da Coro Athena in collaborazione con Museo Civico Archeologico

Per info e prenotazioni t. 051 2757211

sabato 21 settembre // VIDEOCLIP DA MUSEO »

Ore 16.00-19.00

VIDEOCLIP DA MUSEO

MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Via Don Minzoni, 14

Dagli anni ‘80 la musica non si è più solo ascoltata, ma anche guardata. Il laboratorio prevede, dopo una proiezione sulla storia del video musicale e sui più celebri video realizzati da artisti e registi, il coinvolgimento dei partecipanti in un’attività creativa incentrata sul rapporto tra musica e immagini. I ragazzi vestiranno i panni del regista per realizzare un vero, originale videoclip.

Laboratorio per max. 20 ragazzi da 10 a 14 anni. € 10 a partecipante.

Promosso da MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Per info e prenotazioni t. 051 6496626/628; mamboedu@comune.bologna.it

sabato 21 settembre // ALESSANDRO SANNA, FIUME LENTO. Un viaggio lungo il Po »

Ore 19.30-21.00

ALESSANDRO SANNA, FIUME LENTO. Un viaggio lungo il Po

Libreria per Ragazzi Giannino Stoppani

Via Rizzoli 1/F

Presentazione del libro dedicato al più grande fiume italiano, il Po. Lungo le sue rive, si dipanano storie nel tempo, dall’Italia rurale degli anni ‘30 alla grande alluvione degli anni ‘50 fino alle luci elettriche di un luna park degli anni ‘80. Cento illustrazioni di uno dei più poetici artisti italiani del visivo.

Presentazione promossa da Libreria per Ragazzi Giannino Stoppani in collaborazione con Rizzoli

Interviene Alessandro Sanna, autore del volume

domenica 22 settembre // LETTURE VARIOPINTE »

Ore 16.00-18.00

LETTURE VARIOPINTE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Cortile

Piazza Nettuno, 1

Minibombo richiede energia, inventiva e collaborazione. Minibombo è pieno ma non pesante e ronza con leggerezza

Laboratorio per max. 20 bambini da 4 a 7 anni

Promosso da Libreria per ragazzi Giannino Stoppani in collaborazione con Edizioni Minibombo

Per info e prenotazioni t. 051 227337

domenica 22 settembre // ROSSO TIZIANO? »

Ore 17.30-19.00

ROSSO TIZIANO?

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Cortile

Piazza Nettuno, 1

Si fa presto a dire ‘rosso’…ma quale rosso? Un libro che non spiega, fa intuire. Quando vediamo una fragola dipinta le nostre papille gustative si mettono in moto e crediamo di percepire anche il profumo del frutto. SINESTESIE. Si chiamano così gli echi sensoriali che la visione, in quanto meccanismo percettivo complesso, innesca e coinvolge. E, sotto questo aspetto, la pittura di Tiziano per la potenza del colore e la freschezza dell’intuizione si offre come ottimo campo d’esplorazione.

Presentazione attiva a cura di Daria Tonzig, autrice del volume per bambini di tutte le età

Promossa da Artebambini

Non è prevista prenotazione, l’attività si ripete con attesa di turno

Programma day by day

Venerdì 20 settembre

20 settembre // L’ACQUAMANILE DEL MUSEO CIVICO MEDIEVALE »

Ore 10.00-11.00

L’ACQUAMANILE DEL MUSEO CIVICO MEDIEVALE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Il volume presenta il restauro del celebre acquamanile in bronzo del terzo quarto del XIII secolo, conservato presso il museo e simbolo dei Musei Civici d’Arte Antica. L’intervento rientra nell’ambito del progetto – promosso da Art Defender SpA – di restauro di alcune significative opere presenti nei musei civici bolognesi, avvalendosi della collaborazione dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | Musei Civici di Arte Antica
Intervengono:
Mark Gregory D’Apuzzo, Funzionario Conservatore Musei Civici d’Arte Antica
Davide Gasparotto, Direttore della Galleria Estense
Massimo Medica, Responsabile dei Musei Civici d’Arte Antica

20 settembre // LE BIBLIOTECHE COME OPERE D’ARTE »

Ore 9.30-13.00

LE BIBLIOTECHE COME OPERE D’ARTE

Palazzo d’Accursio – Cappella Farnese

Piazza Maggiore, 6

Molte biblioteche storiche rappresentano tesori inestimabili, non solo per il patrimonio librario, ma anche per le loro sedi, testimonianze parlanti di un’epoca e di un’identità culturale. Il Convegno Biblioteche come opere d’arte, con la partecipazione di studiosi ed esperti, affronta sotto diverse angolature la duplice sfida di soddisfare le esigenze della contemporaneità senza perdere la memoria del passato.

Convegno promosso da MIBACT – Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore in collaborazione con Artelibro

Indirizzo di saluto:

Rossana Rummo, Direttore Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore

Rosaria Campioni, Soprintendente per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna

Modera Biancastella Antonino, Direttore della Biblioteca Universitaria di Bologna

Intervengono:

Pierangelo Bellettini, Direttore Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna

Luca Bellingeri, Direttore della Biblioteca Estense Universitaria di Modena

Eugenio Busmanti , studioso

Andrea De Pasquale, Direttore della Biblioteca Braidense di Milano

Massimo Listri, fotografo

Fiammetta Sabba, ricercatrice

Alfredo Serrai, Università degli Studi di Roma

20 settembre // DIVERSAMENTE GRANDI: VERDI E WAGNER A BOLOGNA NEL 1867-71 »

Ore 10.00-11.00

DIVERSAMENTE GRANDI: VERDI E WAGNER A BOLOGNA NEL 1867-71

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Mentre il Comunale ospitava le trionfanti prime nazionali di Don Carlo e Lohengrin, che altro capitava a Bologna? Rispondono 36 saggi distribuiti in 742 pagine, spaziando dal melodramma al pianismo, dall’allora Liceo Musicale all’Accademia Filarmonica, dalla poesia alla pittura, dal dialetto all’urbanistica. Il 22 settembre alle 11.00 presso il Conservatorio un concerto: Giovani Voci per un Grande Vecchio, musiche di Giuseppe Verdi a cura delle classi di canto..

Presentazione promossa da Conservatorio”G.B. Martini” con la collaborazione di Fondazione del Monte di Bologna e di Ravenna

Intervengono:

Piero Mioli, curatore del volume

Donatella Pieri, direttore Conservatorio”G.B. Martini”

20 settembre // ARTELIBRO GRAPH LAB »

Ore 14.30-17.00

ARTELIBRO GRAPH LAB

Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi

Piazza Nettuno, 3

Artelibro Graph Lab è un vero e proprio laboratorio dove studenti universitari e delle scuole di illustrazione e grafica della città, ma anche professionisti di settore e lettori curiosi, saranno protagonisti di un’esperienza che li metterà a contatto con grafici affermati, illustratori ed editori del panorama bolognese e nazionale per scoprire cosa sono e come stanno cambiando le copertine dei libri e degli ebook.

Workshop promosso da AIE – Associazione Italiana Editori in collaborazione con Artelibro

Coordina:

Cristina Mussinelli, AIE – Associazione italiana editori

Intervengono:

Luigi Brioschi, Guanda

Pietro Corraini, Edizioni Corraini

Giuseppe Ferrari, Zanichelli

Miguel Sal, grafico

Guido Scarabottolo, grafico

Enrico Tallone, Alberto Tallone Editore

20 settembre // I COLORI NELL’ARTE »

Ore 11.00-12.00

I COLORI NELL’ARTE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

In una straordinaria galleria, 200 capolavori dell’arte mondiale vengono analizzati attraverso il linguaggio dello spettro solare. La palette dei sette colori più ricorrenti nella storia della pittura – rosso, giallo, blu, verde, oro, bianco e nero – guida una selezione di opere che svelano una moltitudine di richiami segreti.

Presentazione promossa da Rizzoli con la collaborazione di Artelibro

Interviene:

Stefano Zuffi, autore del volume

20 settembre // IL TEATRO PER IMMAGINI. Le stagioni teatrali nell’archivio fotografico del Teatro Comunale di Ferrara »

Ore 11.00-12.00

IL TEATRO PER IMMAGINI. Le stagioni teatrali nell’archivio fotografico del Teatro Comunale di Ferrara

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

L’opera, riccamente illustrata, nata al termine della campagna di catalogazione dell’intero Archivio fotografico del Teatro Comunale di Ferrara, condotta dall’IBC, ha una preziosa introduzione di Claudio Abbado. Propone una selezione critica delle circa 300.000 fotografie appartenenti alla prestigiosa collezione del teatro, specchio degli ultimi cinquant’anni di attività dell’istituzione. Saranno presenti le curatrici del volume e il fotografo.

Presentazione promossa da IBC – Soprintendenza per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Fondazione Teatro Comunale di Ferrara

Intervengono:

Giuseppina Benassati e Roberta Cristofori, curatrici del volume

Marco Caselli Nirmal, fotografo

Angelo Varni, Presidente IBACN – Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali dell’Emilia-Romagna
Marino Pedroni, Direttore Artistico del Teatro Comunale di Ferrara
Claudio Longhi, Università di Bologna

20 settembre // CAKE | TEA AND SWEETS: Memory and the Edible Spaces in Between »

Ore 12.00-12.30

CAKE | TEA AND SWEETS: Memory and the Edible Spaces in Between

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Loggia Coperta

Piazza Nettuno

Nell’ambito del progetto legato al libro d’artista CAKE (Postcart, 2013), l’artista offre il tè servendolo nelle tazze da tè che sua madre ha portato negli Stati Uniti dall’Inghilterra, la terra dei suoi avi. Il pubblico viene coinvolto in una breve conversazione sul dessert preferito e sui dolci, esplorando frammenti di memoria che riguardano famiglia, vita sociale, luogo e cibo.

Performance di Susan Harbage Page a cura di Manuela De Leonardis

Promossa da Galleria OltreDimore

20 settembre // MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri »

Ore 12.00-13.00

MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri

QUIRINO PRINCIPE – L’AFFAIRE VERDI

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Cosa può unire un astro della lirica come Giuseppe Verdi, la copertina di un long playing disegnata da Andy Warhol o la centosettantasettesima cover di un successo dei Beatles? E’ semplice: il fatto che le testimonianze della musica siano da tempo oggetti del desiderio per collezionisti di tutte le latitudini. Dagli spartiti autografi di quattrocento anni or sono agli strumenti originali delle rock band americane, tre protagonisti raccontano le vicissitudini di tanti reperti e le follie per accaparrarseli. Inaugura il ciclo la musica classica, con Quirino Principe.

Ciclo a cura di Andrea Kerbaker e Stefano Salis

Promosso da Artelibro

20 settembre // FONDI MUSICALI IN EMILIA-ROMAGNA »

Ore 14.30-17.00

FONDI MUSICALI IN EMILIA-ROMAGNA

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

L’Emilia-Romagna è ricca di un notevole patrimonio musicale. Nel convegno saranno illustrati, oltre al progetto dell’archivio digitale dei libretti d’opera, alcuni fondi di particolare rilievo conservati nelle Biblioteche (Istituto Nazionale di Studi Verdiani di Parma, Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia, Biblioteca Estense Universitaria di Modena, Museo della Musica di Bologna).

Convegno promosso da IBC – Soprintendenza per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Artelibro

Coordina:

Rosaria Campioni, Soprintendente per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna

Intervengono:

Alessandra Chiarelli, Biblioteca Estense Universitaria di Modena

Alfredo Vitolo, Museo della Musica di Bologna

Angelo Pompilio, Università di Bologna

Giuseppe Martini, Istituto Nazionale di Studi Verdiani di Parma

Monica Boni, Biblioteca dell’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia

20 settembre // VISITA GUIDATA ALL’ARCHIVIO DELL’ACCADEMIA FILARMONICA DI BOLOGNA »

Ore 14.30-17.00

VISITA GUIDATA ALL’ARCHIVIO DELL’ACCADEMIA FILARMONICA DI BOLOGNA

Accademia Filarmonica di Bologna

Via Guerrazzi,13

Nel monumentale Palazzo Carrati è custodito dal 1666 un ricchissimo archivio storico, strettamente connesso alla Biblioteca, che conserva importanti collezioni manoscritte e a stampa della storia musicale di ogni tempo. La visita guidata attraverserà le sale dell’Archivio-Biblioteca con particolare riguardo alle pubblicazioni prodotte dall’Accademia nel corso dei secoli.

Visita guidata promossa da Accademia Filarmonica di Bologna

Per info e prenotazioni t.051 222997; segreteria@accademiafilarmonica.it

20 settembre // LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA Dipingere il suono. Da Caravaggio ai Romantici »

Ore 15.30-17.00

LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA Dipingere il suono. Da Caravaggio ai Romantici

Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi

Piazza Nettuno, 3

Da millenni, la musica e le arti figurative dialogano fra loro, in un continuo scambio di linguaggi e di emozioni. Attraverso alcuni momenti di particolare intensità, dal Rinascimento al Novecento, il ciclo di conversazioni propone incroci, personaggi, capolavori, aneddoti, in una storia sempre intessuta di armonia e di bellezza.

Conferenza di Anna Ottani Cavina

Ciclo a cura di Stefano Zuffi

Promosso da Artelibro e QN il Resto del Carlino

20 settembre // SENTI COME DIPINGO/MUSICA DA VEDERE »

Ore 16.00-17.00

SENTI COME DIPINGO/MUSICA DA VEDERE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

La presentazione indagherà le nuove tendenze della grafica e dell’illustrazione d’arte legata alle produzioni musicali emergenti con presentazione del numero di settembre e proiezione video del progetto The Framers.

Incontro promosso da Inside Art

Coordina:

Maurizio Zuccari, caporedattore Inside Art

Intervengono:

Mer & Lombardini, progetto The Framers

Pietro Nicolaucich, grafico

20 settembre // GIOVANNI MARIA ACCAME: UN PENSIERO PLURALE. Raccolta di scritti in ricordo di Giovanni Maria Accame »

Ore 16.00-17.00

GIOVANNI MARIA ACCAME: UN PENSIERO PLURALE. Raccolta di scritti in ricordo di Giovanni Maria Accame

MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

Il volume raccoglie diciassette saggi inediti dedicati a Giovanni Maria Accame, critico d’arte e docente per tanti anni presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano; autore di cataloghi monografici su artisti quali Scanavino, Consagra, Nigro, Uncini, Aricò, Saffaro, Varisco, Iacchetti, ha curato inoltre molti libri e cataloghi d’arte di taglio storico e tematico, interessandosi anche di architettura e design.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Interviene:

Intervengono:
Mario Bertoni, critico d’arte
Angela Madesani, storica dell’arte
Concetto Pozzati, artista
Sandro Sproccati, critico d’arte
Valeria Tassinari, Accademia di Belle Arti di Brera
Gisella Vismara, Accademia di Belle Arti di Brera

20 settembre // QUESTO LIBRO QUASI DIVINO… DI COSÌ NOBILE PICTURA ORNATO. Due manoscritti musicali »

Ore 16.30-18.00

“QUESTO LIBRO QUASI DIVINO… DI COSÌ NOBILE PICTURA ORNATO”. Due manoscritti musicali

Liceo Musicale Laura Bassi – Aula Magna

Via S. Isaia, 35

Mariagrazia Carlone, studiosa di Iconografia musicale, presenta due manoscritti musicali del Rinascimento riccamente ornati da preziose decorazioni. La conferenza prevede la visione di parti dei manoscritti e l’ascolto di musica.

Conferenza promossa da UCIIM – Unione Italiana Cattolica Insegnanti, Dirigenti, Educatori e Formatori in collaborazione con Liceo Musicale Laura Bassi

Interviene: Mariagrazia Carlone, Archivio di Stato di Milano

20 settembre // MUSEI E MUSICA IN EMILIA-ROMAGNA »

Ore 17.00-18.00

MUSEI E MUSICA IN EMILIA-ROMAGNA

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

L’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna presenta un progetto in corso di realizzazione dedicato alla valorizzazione dei musei e delle collezioni musicali presenti sul territorio regionale: dalle Case Museo di Verdi e Toscanini alle raccolte di strumenti musicali meccanici o per banda

Presentazione promossa da Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Istituto Nazionale di Studi Verdiani e i musei coinvolti

Interviene:

Laura Carlini, responsabile Servizio Musei e Beni Culturali IBC

20 settembre // SEX. Erotismi nell’arte da Courbet a YouPorn »

Ore 17.00-18.00

SEX. Erotismi nell’arte da Courbet a YouPorn

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Nell’iconografia classica esiste una lunga serie di opere “scandalose”, ma il concetto di oscenità nasce con il moderno, quando l’opera entra in relazione con i mass media. Luca Beatrice, critico aperto alle molteplici sollecitazioni dell’arte contemporanea, esplora un tema “hot” che da Courbet a Schiele arriva alle performance di Vanessa Beecroft e Madonna, al burlesque e al web, affrontando il tema del confine, a volte sottile, fra arte, erotismo e pornografia.

Presentazione promossa da Rizzoli in collaborazione con Artelibro

Interviene:

Luca Beatrice, autore del volume

20 settembre // TRE FIGURE: Achille, Meleagro, Cristo »

Ore 17.00-18.00

TRE FIGURE: Achille, Meleagro, Cristo

Palazzo d’Accursio – Cappella Farnese

Piazza Maggiore, 6

Achille, Meleagro, Cristo: tre figure che si sono intrecciate e sovrapposte, dai sarcofagi romani all’arte del tardo Medioevo, dal Rinascimento fino a oggi. Come sono nate? Come si sono diffuse? Con quali strumenti è stato possibile indagarne il funzionamento, il montaggio, il riuso? Quattro prospettive su un tema all’incrocio tra archeologia, storia dell’arte, storia della cultura.

Presentazione promossa da Artelibro

Intervengono:

Maria Luisa Catoni, autrice del volume

Carlo Ginzburg, autore del volume

Manfred Posani, Scuola Normale Superiore di Pisa

20 settembre // MUSICHE DELL’ITALIA ANTICA. Introduzione all’archeologia musicale »

Ore 17.00-18.00

MUSICHE DELL’ITALIA ANTICA. Introduzione all’archeologia musicale

Museo Civico Archeologico – Sala Risorgimento

Via dei Musei, 8

Le tracce dell’antico sono spesso labili, ancora di più se si tratta di musiche e sonorità. Al recupero di questo aspetto delle antiche civiltà italiche e di Roma si rivolge il libro di Daniela Castaldo, edito da Ante Quem, che attraverso l’analisi di reperti archeologici, intesi sia come rappresentazioni visive, sia come resti di strumenti musicali o di oggetti sonori, evidenzia come e perché tali oggetti fossero usati e a quale fine fossero destinati.

Presentazione promossa da Ante Quem e Istituzione Bologna Musei | Museo Civico Archeologico di Bologna

Interviene:

Daniela Castaldo, Università del Salento

20 settembre // CAKE | TELAMONE »

Ore 18.00-18.30

CAKE | TELAMONE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Loggia Coperta

Piazza Nettuno

Nell’ambito del progetto legato al libro d’artista CAKE (Postcart, 2013), l’artista Paolo Angelosanto assume le sembianze di un telamone, diventando una scultura vivente impiegata come sostegno strutturale e decorativo di una torta.

Performance di Paolo Angelosanto a cura di Manuela De Leonardis

Promossa da Galleria OltreDimore

20 settembre // EXTRAPOOL: SOUND, ART AND PRINT »

Ore 18.00-19.00

EXTRAPOOL: SOUND, ART AND PRINT

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Extrapool opera in tre settori: il suono, l’arte e la stampa. Offre la più alta qualità delle prestazioni per performance artistiche sperimentali, installazioni sonore e prodotti di stampa estreme/ruvido. L’attenzione si concentra sulla cultura fai da te, su progettisti grafici, nuovi artisti senza reti di distribuzione di grandi dimensioni, e artisti periferici con concept semi-popolari.

Presentazione promossa da Associazione Crudo in collaborazione con Artelibro

Intervengono:
Jan Dirk de Wilde, Extrapool
Joyce Guley, Extrapool

20 settembre // LITERARY LENNON. John Lennon scrittore »

Ore 18.00-19.00

LITERARY LENNON. John Lennon scrittore

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Cinquant’anni dopo l’uscita del suo primo libro, attraverso l’esposizione delle prime edizioni dei suoi libri pubblicati in tutto il mondo, la mostra intende sottolineare uno degli aspetti forse meno conosciuti, ma sicuramente tra i più affascinanti della ricerca intellettuale di Lennon: la sua produzione letteraria, determinante per il suo lavoro di musicista e dunque anche per i Beatles.

Presentazione promossa da Artelibro

Intervengono:

Enzo Gentile, curatore del progetto

Antonio Taormina, curatore del progetto

Pierfrancesco Pacoda, QN – il Resto del Carlino

20 settembre // CARLOS CASAS, END. Viaggi alla fine del mondo »

Ore 18.00-19.00

CARLOS CASAS, END. Viaggi alla fine del mondo

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

Carlos Casas racconta l’origine e gli sviluppi della sua pluripremiata trilogia di film dedicati alle estremità del mondo (Patagonia, Mare di Aral, Siberia). END non documenta, testimonia la volontà dell’uomo di completare le mappe disegnate su carta. Pretesto per raccontare anche la periferia di noi stessi. A seguire firma copie e piccolo aperitivo con l’artista presso corrainiMAMbo artbookshop.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Interviene Carlos Casas, autore dell’opera

20 settembre // MA L’AMOR MIO NON MUORE! »

Ore 20.00

MA L’AMOR MIO NON MUORE!

Cinema Lumière

Piazzetta Pier Paolo Pasolini, 2/b

Un melodramma d’amore, un tuffo nella cultura liberty italiana. Nasceva nel 1913 il fenomeno italiano del diva-film, e di tutte Lyda Borelli è la più seduttiva, la più iconica, la più elegante. Rarissimo, questo suo esordio viene proposto al pubblico nella versione appena restaurata a cura della Cineteca di Bologna e del Museo del Cinema di Torino. In occasione di Artelibro, lo proponiamo con musiche registrate tratte dal repertorio operistico incise nei primi del Novecento.

Proiezione promossa da Fondazione Cineteca di Bologna

Intervengono:

Gian Luca Farinelli, Direttore Fondazione Cineteca di Bologna

Mariann Lewinsky, curatrice dell’edizione

Sabato 21 settembre

21 settembre // BOLOGNA DELLE TORRI: Uomini, pietre, artisti dall’XI secolo a Giorgio Morandi »

ore 10.00-11.00

BOLOGNA DELLE TORRI: Uomini, pietre, artisti dall’XI secolo a Giorgio Morandi

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Le due Torri scandiscono ancora oggi il profilo della città in un dialogo aperto con le torri moderne. Oggi ne restano 24 delle oltre 100 esistite: dalle prime attestazioni in età comunale, attraverso i tratti intensi della pittura del Cinquecento e del Seicento e l’esperienza di cartografi e vedutisti tra Settecento e Ottocento, sino alle suggestioni del Novecento e a Giorgio Morandi.

Presentazione promossa da Italia Nostra – sezione di Bologna

Intervengono:

Daniele Benati, Presidente Italia Nostra – sezione di Bologna

Laura Pasquini, autrice del volume

Eugenio Riccòmini, storico dell’arte

Anna Laura Trombetti, autrice del volume

21 settembre // ITALIA REVOLUTION. Rinascere con la cultura »

ore 10.00-11.00

ITALIA REVOLUTION. Rinascere con la cultura

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Quello degli anni Ottanta è stato un decennio molto più pesante e duro di quanto comunemente si pensi. Dalla diretta di Vermicino alla nascita delle TV private, l’Italia è preda da trent’anni di una forma di schizofrenia. Oggi, come nel secondo dopoguerra, il nostro Paese va ricostruito ripartendo dalla realtà: solo la cultura potrà dare origine a questa rivoluzione.

Presentazione promossa da Bompiani

Intervengono:

Christian Caliandro, autore del volume

Massimiliano Panarari, saggista ed editorialista

Federica Patti, curatrice

21 settembre // ARTE DA VESTIRE, STORIE DA INDOSSARE, FIABE DA CALZARE »

ore 10.00-13.00

ARTE DA VESTIRE, STORIE DA INDOSSARE, FIABE DA CALZARE

Accademia Drosselmeier

Via Nazario Sauro, 21

Un percorso alla ricerca di abiti, scarpe, cappelli, cappe e mantelli nell’arte, nell’illustrazione, nelle storie, nei libri per ragazzi selezionati in un panorama internazionale.

Conferenza promossa da Accademia Drosselmeier
a cura di Silvana Sola, Giannino Stoppani Cooperativa Culturale

Interviene:

Silvana Sola

21 settembre // LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. Lodatelo con tamburelli e danze: musica di fanciulli nella scultura del Rinascimento fiorentino »

Ore 10.30-12.00

LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. “Lodatelo con tamburelli e danze”: musica di fanciulli nella scultura del Rinascimento fiorentino

Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi

Piazza Nettuno, 3

Da millenni, la musica e le arti figurative dialogano fra loro, in un continuo scambio di linguaggi e di emozioni. Attraverso alcuni momenti di particolare intensità, dal Rinascimento al Novecento, il ciclo di conversazioni propone incroci, personaggi, capolavori, aneddoti, in una storia sempre intessuta di armonia e di bellezza.

Conferenza di Cristina Acidini

Ciclo di conferenze a cura di Stefano Zuffi

Promosso da Artelibro e QN il Resto del Carlino

21 settembre // A CACCIA DI MUSICA: AVVENTURE DI COLLEZIONISMO MUSICALE »

Ore 10.30

A CACCIA DI MUSICA: AVVENTURE DI COLLEZIONISMO MUSICALE

Museo della Musica

Strada Maggiore, 34

Un percorso guidato tra antiquariato, collezionismo e bibliografia alla scoperta della biblioteca del Museo della Musica e dei suoi protagonisti assoluti Padre Martini e Gaetano Gaspari.

Visita promossa da Istituzione Bologna Musei | Museo della Musica
Per info e prenotazioni t. 051 2757711

21 settembre // LE NUOVE PUBBLICAZIONI DELLE EDIZIONI MAMbo »

Ore 11.00-12.00

LE NUOVE PUBBLICAZIONI DELLE EDIZIONI MAMbo

Palazzo Re Enzo – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Gianfranco Maraniello presenta i cataloghi pubblicati nell’ultimo anno dalle Edizioni MAMbo per documentare e dare continuità scientifica ai progetti espositivi del Museo. Tra i più recenti Mario Ceroli. Faccia a faccia, Marcel Broodthaers. Collected Writings, Bas Jan Ader. Please don’t leave me, Autoritratti. Iscrizioni del femminile nell’arte italiana contemporanea.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – - Museo d’Arte Moderna di Bologna

Interviene:

Gianfranco Maraniello, Direttore Istituzione Bologna Musei

21 settembre // IL VIAGGIO DI SAN FRANCESCO. Itinerari francescani da La Verna ai romitori di Rieti »

Ore 11.00-12.00

IL VIAGGIO DI SAN FRANCESCO. Itinerari francescani da La Verna ai romitori di Rieti

Palazzo Re Enzo – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Il volume si compone di una serie di tavole che illustrano i romitori posti lungo gli itinerari francescani fra Toscana, Umbria e alto Lazio, uno dei più affascinanti itinerari naturalistici e spirituali italiani. Le tavole hanno a riscontro testi di grandi viaggiatori che, fra Ottocento e primo Novecento, con le loro escursioni contribuirono alla riscoperta degli insediamenti dove Francesco colloquiava con la natura.

Presentazione promossa da Banca Etruria

Intervengono:
Attilio Brilli, curatore del Volume
Achille Scalabrin, responsabile culturale QN

21 settembre // O MIA PATRIA SÌ BELLA E PERDUTA… L’Italia del melodramma: libretti d’opera e narrazione storica »

Ore 10.30-13.00

O MIA PATRIA SÌ BELLA E PERDUTA… L’Italia del melodramma: libretti d’opera e narrazione storica

Fondazione Gramsci Emilia-Romagna

Via Mentana, 2

Melodramma e racconto storico nell’età del Risorgimento: parole e musiche che hanno accompagnato la storia della nazione nel processo di costruzione dell’identità italiana. Un viaggio tra fatti storici e opera lirica attraverso i libretti d’opera e lo spirito di libertà e fratellanza che il melodramma ha messo in scena, diffondendo ideali e azioni politiche volte all’indipendenza e all’unità del Paese.

Conferenza promossa da Fondazione Gramsci Emilia-Romagna, in collaborazione con il Sistema Bibliotecario d’Ateneo dell’Università di Bologna

Coordina:

Fulvio Cammarano, Presidente Sistema Bibliotecario di Ateneo, Università di Bologna

Intervengono:

Carlotta Sorba, Università di Padova

Lorenzo Bianconi, Università di Bologna

21 settembre // CAKE/PIE/CHART »

Ore 12.00-12.20

CAKE/PIE/CHART

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Loggia Coperta

Piazza Nettuno

Nell’ambito del progetto legato al libro d’artista CAKE (Postcart, 2013), la performance esplora il concetto di divisione attraverso grafici e altri dispositivi schematici. I grafici a torta sono mezzi classici della rappresentazione di dati statistici e sono utilizzati da Sal sia per riflettere, sia per rapportarsi alla connessione cibo/consumo, base per la nostra interazione più diretta con i sistemi politici e sociali che definiscono l’esperienza popoli.

Performance di Jack Sal a cura di Manuela De Leonardis

Promossa da Galleria OltreDimore

21 settembre // GASTONE NOVELLI E LA LETTERATURA »

Ore 12.00-13.00

GASTONE NOVELLI E LA LETTERATURA

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Un incontro con Concetto Pozzati dedicato ai libri e più in generale al rapporto con la letteratura di Gastone Novelli, protagonista di primo piano del rinnovamento dell’arte italiana del dopoguerra. Un artista impegnato a “scrivere la pittura e disegnare il linguaggio”, parte integrante del Gruppo ‘63 di cui quest’anno ricorre il cinquantesimo anniversario. In occasione dell’incontro sarà presentato il libro d’arte L’Image di Samuel Beckett, con quattro litografie originali di Gastone Novelli tirate da Bulla nel 1961, edita postuma nel 2008.

Presentazione promossa da Galleria Stefano Forni

Interviene Concetto Pozzati, artista

21 settembre // MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri »

Ore 12.00-13.00

MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri

RED RONNIE – IL MIO ROCK

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Cosa può unire un astro della lirica come Giuseppe Verdi, la copertina di un long playing disegnata da Andy Warhol o la centosettantasettesima cover di un successo dei Beatles? E’ semplice: il fatto che le testimonianze della musica siano da tempo oggetti del desiderio per collezionisti di tutte le latitudini. Dagli spartiti autografi di quattrocento anni or sono agli strumenti originali delle rock band americane, tre protagonisti raccontano le vicissitudini di tanti reperti e le follie per accaparrarseli. Red Ronnie ci racconta la sua collezione di memorabilia rock.

Ciclo a cura di Andrea Kerbaker e Stefano Salis

Promosso da Artelibro

21 settembre // LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. Musica e Cinema: un matrimonio di assoluta convenienza »

Ore 15.30-17.00

LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. Musica e Cinema: un matrimonio di assoluta convenienza

Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi

Piazza Nettuno, 3

Da millenni, la musica e le arti figurative dialogano fra loro, in un continuo scambio di linguaggi e di emozioni. Attraverso alcuni momenti di particolare intensità, dal Rinascimento al Novecento, il ciclo di conversazioni propone incroci, personaggi, capolavori, aneddoti, in una storia sempre intessuta di armonia e di bellezza.

Interviene Jadranka Bentini

Ciclo a cura di Stefano Zuffi

Promosso da Artelibro e QN il Resto del Carlino

21 settembre // MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte »

Ore 16.00-17.00

MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Sono intagliati nei legni pregiati e decorati con inserti d’ebano e d’avorio. I più grandi pittori li hanno arricchiti con dipinti e i più grandi scultori con fregi e sculture. Qualcuno ha tentato persino di scolpirli nel marmo.

Stiamo parlando degli strumenti musicali, oggetti che per il loro valore artistico sono spesso diventati dei veri propri oggetti da museo. A parlarne sono chiamati collezionisti, musicisti e direttori di raccolte, che ci porteranno alla scoperta di alcune delle più importanti collezioni pubbliche e private d’Italia

Ciclo a cura di Marco Carminati

Promosso da Artelibro

21 settembre // ROBERTO PINTO, NUOVE GEOGRAFIE ARTISTICHE. Le mostre al tempo della globalizzazione »

Ore 16.00-17.00

ROBERTO PINTO, NUOVE GEOGRAFIE ARTISTICHE. Le mostre al tempo della globalizzazione

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

Il libro analizza i cambiamenti avvenuti nel panorama espositivo internazionale, ripercorrendo alcune delle tappe principali dell’evoluzione dell’arte contemporanea nel XX secolo. L’autore riflette su come la trasformazione sia legata a fatti storici, politici ed economici e su come l’incontro tra culture — con il conseguente profilarsi di un nuovo concetto di identità — sia alla base di molta della produzione artistica degli ultimi anni.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Intervengono:

Gianfranco Maraniello, Direttore Istituzione Bologna Musei

Roberto Pinto, autore dell’opera

21 settembre // CAKE. La cultura del dessert tra tradizione Araba e Occidente »

Ore 16.00-17.00

CAKE. La cultura del dessert tra tradizione Araba e Occidente

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Cake è un libro di arte e cucina perché contiene, in dialogo con le ricette, le opere di diciannove artisti internazionali. Un viaggio colto che attraversa il sapere, contaminando linguaggi che si connotano di sapori, colori, profumi diversi. Cake è un progetto non-profit a sostegno di Bait al Karama Women Centre, prima Scuola di Cucina Palestinese (presidio Slow Food in Palestina).

Presentazione promossa da OltreDimore s.r.l.

Interviene:

Manuela De Leonardis, curatrice del volume

21 settembre // UNO, NESSUNO, CENTOMILA. Le anime di John Lennon »

Ore 17.00-18.00

UNO, NESSUNO, CENTOMILA. Le anime di John Lennon

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Lennon è uno dei musicisti più famosi di tutti i tempi. Ma fu anche un artista visivo, attore, performer, eclettico e inquieto; aleggiava con disinvoltura tra pop, arte colta, controcultura, colse i cambiamenti epocali legati all’evoluzione dei mezzi di comunicazione. La sua parabola artistica comincia però quando scopre, ancora adolescente, leggendo Lewis Carroll, di volere diventare uno scrittore…

Presentazione promossa da Artelibro

Intervengono:

Enzo Gentile, critico musicale

Michelangelo Iossa, giornalista

Antonio Taormina, curatore delle edizioni italiane dei libri di Lennon

21 settembre // DIO SI FA UOMO. L’incarnazione nell’arte, tra passato e presente »

Ore 17.00-18.00

DIO SI FA UOMO. L’incarnazione nell’arte, tra passato e presente

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

La rappresentazione dell’invisibile in una forma sensibile è sempre stata una sfida che ha interpellato e interrogato l’uomo di tutti i tempi. Come è infatti possibile rappresentare visivamente l’Incarnazione del Dio invisibile? L’elaborazione di immagini segna un percorso lungo secoli, attraversato da un profondo sentimento di fede, in cui il mistero della nascita di Gesù è collocato in una prospettiva sempre più “umana” e in una luce che, se accolta, dà senso all’esistere umano.

Presentazione promossa da Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro – Raccolta Lercaro

Interviene:

Andrea Dall’Asta S.I., Direttore della Raccolta Lercaro

21 settembre // FRUIT DISCO »

Ore 17.00

FRUIT DISCO

Un evento dedicato ai migliori packaging e artwork musicali. Market e show case di self-publishers con progetti sonori.

Progetto a cura di Fruit in collaborazione con ViNilo

Per informazioni www.fruitexhibition.com

21 settembre // CAKE | tBp_11. Il corpo dolce. »

Ore 18.00-18.30

CAKE | tBp_11. Il corpo dolce.

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Loggia Coperta

Piazza Nettuno

Nell’ambito del progetto legato al libro d’artista CAKE (Postcart, 2013), l’artista, avvalendosi di materie usate per la preparazione di dolci, interagisce con la riflessione foucaultiana sul corpo: “Il mio corpo, in realtà, è sempre altrove. È legato a tutti gli altrove del mondo. E, a dire il vero, è altrove solo nel mondo. Perché è intorno a esso che le cose si dispongono, è rispetto a esso come rispetto a un sovrano, che ci sono un sopra, un sotto, una destra, una sinistra, un avanti, un dietro, un vicino, un lontano.”

Performance di Anton Roca a cura di Manuela De Leonardis

Promossa da Galleria OltreDimore

21 settembre // COLORARE I SUONI/MUSICALIZZARE LA PITTURA. Breve storia della sinestesia »

Ore 18.00-19.00

COLORARE I SUONI/MUSICALIZZARE LA PITTURA. Breve storia della sinestesia

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Conferenza di Marco Vallora

Promossa da Artelibro

21 settembre // Le più belle carte del mondo nel nuovo Manuale Tipografico edito da Tallone »

Ore 18.00-19.00

Le più belle carte del mondo nel nuovo Manuale Tipografico edito da Tallone

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Tratte dall’archivio del più antico atelier tipografico d’Europa in attività dal ‘700 – che oggi è ad Alpignano – nel Manuale figurano le carte antiche, del ‘900 e contemporanee protagoniste del mondo dell’arte e dell’editoria europea, accompagnate dalle carte del Giappone e della Cina, dalle filigrane e dagli inchiostri originali. Composto a mano con i caratteri Tallone, il Manuale, presentato in anteprima ad Artelibro, esce nell’anno del bicentenario bodoniano e nel 750° della produzione cartaria a Fabriano.

Presentazione promossa da Tallone Editore

Intervengono:

Franco Mariani, Direttore del Centro Italiano di Studi e Ricerche di Storia e Tecnologia della Carta

Giorgio Pellegrini (direttore del Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano)

Enrico Tallone, editore

Maria Gioia Tavoni, Università di Bologna

21 settembre // REMO SALVADORI »

Ore 18.00-19.00

REMO SALVADORI

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

Il nuovo quaderno della serie dedicata agli artisti le cui opere sono entrate a far parte della collezione del MAXXI di Roma, a cura di Carolina Italiano, documenta il percorso artistico di Remo Salvadori sia attraverso le immagini delle opere al MAXXI sia attraverso i testi di Anna Mattirolo, Flavia De Sanctis Mangelli e Lorenzo Giusti. A seguire firma copie e piccolo aperitivo con l’artista presso corrainiMAMbo artbookshop.

[spoiler effect="slide" show="sabato 21 settembre // REMO SALVADORI" hide="sabato 21 settembre // REMO SALVADORI"]

Ore 18.00-19.00

REMO SALVADORI

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

Il nuovo quaderno della serie dedicata agli artisti le cui opere sono entrate a far parte della collezione del MAXXI di Roma, a cura di Carolina Italiano, documenta il percorso artistico di Remo Salvadori sia attraverso le immagini delle opere al MAXXI sia attraverso i testi di Anna Mattirolo, Flavia De Sanctis Mangelli e Lorenzo Giusti. A seguire firma copie e piccolo aperitivo con l’artista presso corrainiMAMbo artbookshop.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Gianfranco Maraniello, Direttore Istituzione Bologna Musei

Remo Salvadori, artista

21 settembre // CAKeat. La cultura del dessert tra tradizione Araba e Occidente »

Ore 18.30-20.00

CAKeat. La cultura del dessert tra tradizione Araba e Occidente

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Terrazza Coperta

Piazza Nettuno

Dopo la performance di Anton Roca, prevista alle 18.00, Offelleria Sorelle Fosser (progetto ZOO) cura per Cake la preparazione di una selezione di ricette presenti sul libro, che mai sono state realizzate prima, per offrire un dolce catering al pubblico.

21 settembre // ALESSANDRO SANNA, FIUME LENTO. Un viaggio lungo il Po »

Ore 19.30-21.00

ALESSANDRO SANNA, FIUME LENTO. Un viaggio lungo il Po

Libreria per Ragazzi Giannino Stoppani

Via Rizzoli 1/F

Presentazione del libro dedicato al più grande fiume italiano, il Po. Lungo le sue rive, si dipanano storie nel tempo, dall’Italia rurale degli anni ‘30 alla grande alluvione degli anni ‘50 fino alle luci elettriche di un luna park degli anni ‘80. Cento illustrazioni di uno dei più poetici artisti italiani del visivo.

Presentazione promossa da Libreria per Ragazzi Giannino Stoppani in collaborazione con Rizzoli

Interviene Alessandro Sanna, autore del volume

21 settembre // SOUL JAZZ. Concerto di musica jazz dei My Favourite Sextet »

Ore 21.00

SOUL JAZZ. Concerto di musica jazz dei “My Favourite Sextet”

Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro – Raccolta Lercaro

Via Riva di Reno, 55

A metà degli anni Cinquanta negli Stati Uniti nasce una nuova corrente all’interno del panorama musicale: il Soul Jazz. In questo nuovo genere spiccano musicisti che intraprendono una ricerca nel linguaggio della tradizione partendo dalla musica Gospel, attingendo anche elementi dallo Swing e dal Blues. Il termine soul (anima) evoca la musica Gospel, che viene suonata nelle chiese, cioè la musica che si ispira ai testi sacri.

Vincenza Borrelli: voce; Jacopo Salieri: piano; Claudio Calari: sax tenore; Antonio Manzoni: tromba; Giambattista Giorgi: basso; Michele Pazzini: batteria.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria tel. 051 6566210; segreteria@raccoltalercaro.it

(Tel. 051 6566210 – segreteria@raccoltalercaro.it)

Domenica 22 settembre

22 settembre // L’EDITORE GIUSEPPE MAYLÄNDER E LA CASA EDITRICE APOLLO. STORIA DI UNA IMPRESA EDITORIALE »

Ore 10.00-11.00

L’EDITORE GIUSEPPE MAYLÄNDER E LA CASA EDITRICE APOLLO. STORIA DI UNA IMPRESA EDITORIALE

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Mayländer per anni abita a Trieste dove svolge l’attività di editore e di libraio antiquario. Nel 1919 si trasferisce a Bologna, dove fonda la casa editrice Apollo con la collaborazione di Igino Supino. Furono pubblicate due collane, I Grandi Maestri del Colore (1922) e la Storia Monumentale dell’Arte Italiana (1928-1932), affidando a eminenti specialisti studi monografici su alcuni tra i maggiori artisti italiani.

Presentazione promossa da Museo Ebraico di Bologna

Intervengono:

Franco Bonilauri, Direttore Museo Ebraico di Bologna

Giorgio Bonsanti, Università di Firenze

22 settembre // Da Bononia a Bologna 189 a.C. – 2011. Percorsi nell’arte bolognese »

Ore 10.00-11.00

Da Bononia a Bologna 189 a.C. – 2011. Percorsi nell’arte bolognese

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Un itinerario in trentanove capitoli, guidati da qualificati esperti negli studi di storia dell’arte bolognese, per conoscere gli artisti, i momenti, gli episodi che hanno lasciato il segno non solo nell’arte bolognese e nella città di Bologna, ma anche in Europa. Un viaggio ininterrotto, iniziato oltre 2.200 anni or sono, che continua a proporre nuove mete.

Presentazione promossa da AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro

Interviene:

Giovanni Pellinghelli del Monticello

22 settembre // MUSEI IN MUSICA. Museo Civico Archeologico e Museo della Musica »

Ore 10.30-12.30

MUSEI IN MUSICA. Museo Civico Archeologico e Museo della Musica

Partenza dal Museo Civico Archeologico – Via dell’Archiginnasio, 2

Visita guidata itinerante tra Museo Archeologico e Museo della Musica: dalle straordinarie scene musicali dipinte sulle ceramiche greche e incise sulle monete antiche, alla ricca collezione di volumi, dipinti e strumenti musicali esposti nelle suggestive sale di Palazzo Sanguinetti.

Visita promossa da Istituzione Bologna Musei | Museo Civico Archeologico in collaborazione con Museo della Musica e Coro Athena

Per info e prenotazioni t. 051 2757211

22 settembre // LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. Viva VERDI, musica e immagini per il risorgimento »

Ore 10.30-12.00

LE MUSE SORELLE: ARTE E MUSICA. Viva VERDI, musica e immagini per il risorgimento

Biblioteca Salaborsa – Auditorium Enzo Biagi

Piazza Nettuno, 3

Da millenni, la musica e le arti figurative dialogano fra loro, in un continuo scambio di linguaggi e di emozioni. Attraverso alcuni momenti di particolare intensità, dal Rinascimento al Novecento, il ciclo di conversazioni propone incroci, personaggi, capolavori, aneddoti, in una storia sempre intessuta di armonia e di bellezza.

Interviene:

Stefano Zuffi

Ciclo a cura di Stefano Zuffi e QN il Resto del Carlino

Promosso da Artelibro

22 settembre // MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte »

Ore 11.00-12.00

MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte

San Colombano. La Collezione Tagliavini di Bologna.

Marco Carminati conversa con Fabio Roversi Monaco

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Sono intagliati nei legni pregiati e decorati con inserti d’ebano e d’avorio. I più grandi pittori li hanno arricchiti con dipinti e i più grandi scultori con fregi e sculture. Qualcuno ha tentato persino di scolpirli nel marmo. Stiamo parlando degli strumenti musicali, oggetti che per il loro valore artistico sono spesso diventati dei veri propri oggetti da museo. A parlarne sono chiamati collezionisti, musicisti e direttori di raccolte, che ci porteranno alla scoperta di alcune delle più importanti collezioni pubbliche e private d’Italia.

Ciclo a cura di Marco Carminati

Promosso da Artelibro

22 settembre // RECORDS BY ARTISTS (1960-1990) »

Ore 11.00-12.00

RECORDS BY ARTISTS (1960-1990)

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Presentazione dell’omonima mostra presso la Biblioteca Universitaria di Bologna. Il disco d’artista è quel prodotto artistico in cui l’artista usa il media del disco, inteso come progetto totale (cover, confezione, progetto sonoro), per una espressione artistica autonoma. I curatori presentano alcuni dei materiali in mostra.

Presentazione promossa da Artelibro in collaborazione con VIAINDUSTRIE
Intervengono:
Emanuele De Donno, Viandustriae
Danilo Montanari, Danilo Montanari Editore

22 settembre // CAKE | SCUOLA DEL PIANTO#2 »

Ore 12.00-12.20

CAKE | SCUOLA DEL PIANTO#2

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Loggia Coperta

Piazza Nettuno

Nell’ambito del progetto legato al libro d’artista CAKE (Postcart, 2013), si presenta una performance che gioca con un effetto chimico e ironizza sui sentimenti umani e sulla percezione di alcune situazioni. Siamo di fronte ad una scena, un set teatrale con “effetti speciali”. La performance è di per sé un piccolo pezzo di teatro, ma il “corto circuito” è qui costituito dallo svelare l’effetto speciale.

Performance di Loredana Longo a cura di Manuela De Leonardis

Promossa da Galleria OltreDimore

22 settembre // inBUB: ricerche e cataloghi sui fondi della Biblioteca Universitaria di Bologna »

Ore 12.00-13.00

inBUB: ricerche e cataloghi sui fondi della Biblioteca Universitaria di Bologna

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Questo terzo volume contiene il catalogo del Fondo ebraico, all’interno del quale è stato descritto anche il Rotulo 2, rivelatosi, proprio in questa occasione, come la Torah più antica del mondo ed inoltre i cataloghi di importanti mostre tenute nella BUB, come quella che ha visto per la prima volta esposti ben 30 Corani della ricca e unica collezione della Biblioteca.

Presentazione promossa da Biblioteca Universitaria di Bologna

Intervengono:

Biancastella Antonino, Direttrice della Biblioteca Universitaria di Bologna

Gli autori dei saggi e dei cataloghi

22 settembre // MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri »

Ore 12.00-13.00

MUSICA SU CARTA. Storie di collezioni, reperti, musiche e libri

EMANUELE DE DONNO – ARTISTI & DISCHI

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Cosa può unire un astro della lirica come Giuseppe Verdi, la copertina di un long playing disegnata da Andy Warhol o la centosettantasettesima cover di un successo dei Beatles? E’ semplice: il fatto che le testimonianze della musica siano da tempo oggetti del desiderio per collezionisti di tutte le latitudini. Dagli spartiti autografi di quattrocento anni or sono agli strumenti originali delle rock band americane, tre protagonisti raccontano le vicissitudini di tanti reperti e le follie per accaparrarseli. Nell’incontro conclusivo del ciclo, Emanuele De Donno svela vita morta e miracoli del disco d’artista.

Ciclo a cura di Andrea Kerbaker e Stefano Salis

Promosso da Artelibro

22 settembre // BRINDISI PER I 10 ANNI DI ARTELIBRO CON PHILIPPE DAVERIO »

ore 13.30

BRINDISI PER I 10 ANNI DI ARTELIBRO CON PHILIPPE DAVERIO
Si ringrazia Tenuta Santa Cecilia alla Croara

22 settembre // L’ITALIA NEI WALL DRAWINGS DI SOL LEWITT »

Ore 14.30-16.00

L’ITALIA NEI WALL DRAWINGS DI SOL LEWITT

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

L’autrice ripercorre la strada che ha condotto l’artista dalle prime prove pittoriche alla fine degli anni ’50 al primo wall drawing. Il volume verifica sui wall drawings realizzati in Italia quanto l’arte italiana, soprattutto gli affreschi del XIII e XIV secolo e l’architettura del primo Rinascimento, abbia influenzato le sue scelte.

Conferenza promossa da Artelibro in collaborazione con Galleria Studio G7

Intervengono:

Adachiara Zevi,autrice del volume

Alberto Garutti, artista

Gianfranco Maraniello, Direttore Istituzione Bologna Musei

Renato Barilli, critico d’arte

22 settembre // LUIGI BALSAMO »

Ore 15.00-16.00

LUIGI BALSAMO

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Quando nel 1983 Luigi Balsamo succedette a Roberto Ridolfi nella direzione de “La Bibliofilia”, rivista della quale era stato collaboratore, e poi redattore, dal 1961, nelle sue mani essa – come ha scritto Edoardo Barbieri – “da elitario luogo di raffinata erudizione libraria divenne anche un’autentica palestra di idee”. L’incontro vuole ricordare a Bologna, sua città adottiva, la figura del grande storico del libro.

Presentazione promossa da Artelibro in collaborazione con Casa Editrice Leo Olschki

Intervengono:

Daniele Olschki, Casa Editrice Leo Olschki

Pierangelo Bellettini, Direttore Biblioteca dell’Archiginnasio

22 settembre // MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte »

Ore 16.00-17.00

MUSICA DA MUSEO. Gli strumenti musicali come opere d’arte

Il Museo del Violino di Cremona.

Marco Carminati conversa con Virginia Villa

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Sono intagliati nei legni pregiati e decorati con inserti d’ebano e d’avorio. I più grandi pittori li hanno arricchiti con dipinti e i più grandi scultori con fregi e sculture. Qualcuno ha tentato persino di scolpirli nel marmo. Stiamo parlando degli strumenti musicali, oggetti che per il loro valore artistico sono spesso diventati dei veri propri oggetti da museo. A parlarne sono chiamati collezionisti, musicisti e direttori di raccolte, che ci porteranno alla scoperta di alcune delle più importanti collezioni pubbliche e private d’Italia.

Ciclo a cura di Marco Carminati

Promosso da Artelibro

22 settembre // I MESTIERI DEL LIBRO NELLA BOLOGNA DEL SETTECENTO »

Ore 16.00-17.00

I MESTIERI DEL LIBRO NELLA BOLOGNA DEL SETTECENTO

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Capitano

Piazza Nettuno

Il volume entra nelle officine di stampa, si sofferma sugli spazi e sui protagonisti dell’editoria, del commercio librario e della lettura sino all’avvento del triennio giacobino, quando tutto cambierà e anche il libro prenderà direzioni nuove e inaspettate. Saranno presenti gli autori Maria Gioia Tavoni e Alberto Beltramo.

Presentazione promossa da Artelibro in collaborazione con Arnaldo Forni

Coordina Paolo Tinti, Università di Bologna

Intervengono:

Andrea Battistini, Università di Bologna

Anna Giulia Cavagna, Università di Genova

22 settembre // MANUALE DI DIRITTO DEI BENI CULTURALI »

Ore 16.00-17.00

MANUALE DI DIRITTO DEI BENI CULTURALI

Palazzo d’Accursio – Cappella Farnese

Piazza Maggiore, 6

Il volume racconta l’evoluzione delle discipline giuridiche dell’arte, dai loro albori fino ad oggi, poiché solo così si potrà intendere appieno il significato dell’attuale normativa. Da Cicerone fino ad una organica ed approfondita esposizione di leggi, dottrina e giurisprudenza dei giorni nostri, il testo reca la voce dei protagonisti della vita giuridica e culturale di un Paese davvero unico al mondo.

Presentazione promossa da Italia Nostra

Intervengono:

Daniele Benati, Presidente Italia Nostra – sezione di Bologna

Philippe Daverio, storico e critico d’arte

Luigi Ficacci, Soprintendente BSAE di Bologna, Ferrara, Forlì e Ravenna

Giovanni Losavio, già Presidente nazionale di Italia Nostra

Giulio Volpe, autore del volume

22 settembre // SENTIMIENTO NUEVO – Un’antologia »

Ore 16.00-17.00

SENTIMIENTO NUEVO – Un’antologia

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

All’interno del volume sono raccolti il materiale testuale e la documentazione fotografica degli incontri e delle opere esposte durante il progetto Sentimiento Nuevo, incontri sulla nuova critica d’arte in Italia ospitati al MAMbo nel 2011. La rilettura dell’insieme costituisce una riflessione a più voci sui nuovi problemi della più recente critica d’arte italiana.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Intervengono:

Antonio Grulli, curatore del progetto

Davide Ferri, curatore del progetto

Elena Volpato, GAM Torino

Gianfranco Maraniello, Direttore Istituzione Musei

Marco Senaldi, IULM

22 settembre // CARTACANTA »

Ore 16.00-17.00

CARTACANTA

Museo della Musica

Strada Maggiore, 34

Lezione concerto del Coro Athena, diretto da Marco Fanti, negli spazi del Museo della Musica. Come è fatto uno spartito, come si legge, come diventa libro, quante cose ci può dire, quali aneddoti racconta? Come diventa suono? Osservando la carta musicale e cantando assieme si daranno risposte a queste e ad altre domande.

Lezione concerto promossa da Coro Athena in collaborazione con Istituzione Bologna Musei | Museo della Musica

Per info e prenotazioni: info@coroathena.it

22 settembre // PHILIPPE DAVERIO, IL MUSEO IMMAGINATO. IL SECOLO LUNGO DELLA MODERNITÀ »

Ore 17.00-18.00

PHILIPPE DAVERIO, IL MUSEO IMMAGINATO. IL SECOLO LUNGO DELLA MODERNITÀ

Palazzo Re Enzo e del Podestà – Sala del Quadrante

Piazza Nettuno

Philippe Daverio ci accompagna alla scoperta del “secolo lungo” che parte dalla Rivoluzione Francese e finisce con la Prima Guerra Mondiale. Oltre seicento opere d’arte vengono illustrate tematicamente per vettori storici (la politica, la macchina e il lavoro, la fuga dalla realtà). Fra le sale del museo sono previste anche soste in locali e ristoranti a tema, dove si immagina di sorseggiare circondati dalle opere di grandi artisti.

Presentazione promossa da Rizzoli in collaborazione con Artelibro

Interviene Philippe Daverio, autore del volume

22 settembre // GEOPOLITICHE DELL’ARTE. Arte e critica d’arte italiana nel contesto internazionale dalle neoavanguardie a oggi »

Ore 18.00-19.00

GEOPOLITICHE DELL’ARTE. Arte e critica d’arte italiana nel contesto internazionale dalle neoavanguardie a oggi

MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna – Sala Conferenze

L’autore cerca di definire una dimensione “geografica” della storia dell’arte contemporanea italiana in relazione al contesto internazionale. L’autore indaga come l’arte italiana abbia cercato di conservare e aggiornare la propria identità nel tentativo di ripristinare dialoghi internazionali dopo anni di posizione periferica.

Presentazione promossa da Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

Intervengono:

Elisa Del Prete, curatrice e fondatrice del progetto Nosadella.due

Lara Conte, storica dell’arte

Michele Dantini, autore dell’opera

Santa Nastro, Artribune

Uliana Zanetti, responsabile attività espositive e Collezioni MAMbo